Campomagnani domina in Portogallo. Bene gli altri azzurri a Troisdorf

Lo junior Matteo Campomagnani domina entrambe le giornate del CdiJ portoghese di Alter Do Chao. Matteo con il suo Louis de Funes ha concluso rispettivamente il Team test junior con il 69.091% e l’individual test junior con 68.970%.
L’altra delegazione di azzurri in terra teutonica , al Cdi*** di Troisdorf, ha visto al via ben 4 cavalieri.
Nausicaa Maroni ha presentato due giovani soggetti, un 5 anni castrone Westfalen da Zoom x Biasini che ha concluso entrambe le giornate di gara al secondo posto, rispettivamente: il 5yo Preliminary test con il 76.4%, mentre il Final test con il 75.6%. L’altro soggetto presentato da Nausicaa è stato il 7 anni castrone Hannover Franky di Fonteabeti da Franklin x Wynton, che ha mantenuto due buoni scores sempre sopra il 70% in linea con i risultati ottenuti fino ad ora nella stagione. Più precisamente ha concluso il Preliminary test al 6° posto con 71.682% e al 5° posto il Final test con 71.6%.
Francesca Rapazzoli ha presentato un soggetto di 5 anni castrone Westfalen da Dreamline x Florestan I che ha concluso entrambe le prove saldo al terzo posto, rispettivamente: il Preliminary test con 73,6% , mentre il Final test con 74.2%.


Dai giovani cavalli invece ora passiamo ai giovani cavalieri presenti in Germania.
La junior Beatrice Candela con il suo Pie’s Ratzinger ha concluso entrambe le giornate di gara (sia Team test che individual test ) nella top 10 con un solido 64,5% .
Per la U25 Beatrice Arturi e Dark Diamond 64 purtroppo c’è stato un inizio di gara un pò sfortunato a causa dell’eliminazione in GPu25 dovuti a due errori di grafico.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

14 + diciassette =

Articoli correlati

There are not media published by you.