Campionati del Mondo Giovani Cavalli – Ermelo 2022

Ci siamo ritrovati tutti in redazione durante una riunione sul calendario editoriale e abbiamo rivisto insieme tutte le riprese dei cavalli giovani ad Ermelo.
Abbiamo cercato di trovare una spiegazione tecnica sul perché le cose non siano andate come tutti speravamo ma alla fine siamo giunti ad un’unica conclusione: i binomi che la Fise ha selezionato per andare ai Campionati del mondo erano tra quelli che hanno rispettato l’iter richiesto ed hanno ottenuto i punteggi più alti. In sostanza tutti e tre i cavalli erano meritevoli di essere lì.
Non vorremmo sentire discorsi del tipo “ma se ci fosse andato Pinco o avessero scelto Pallino …sarebbe andata meglio“ perché innanzitutto non potremo mai esserne certi, soprattutto perché la Federazione ha seguito il programma che aveva redatto a inizio anno e Beatrice e Margherita hanno meritato il loro posto.
Margherita ha portato un cavallo MIPAAF, che come ben sapete ha la precedenza sugli altri; un cavallo acquistato da lei quando aveva 3 anni e che con pazienza e dedizione ha addestrato sino a qui.
Beatrice ha ereditato dalla famosa Simone Pearce 2 splendidi esemplari della scuderia Sprehe, cavalli con i quali ha fatto delle ottime gare ma che sicuramente non ha avuto la possibilità di conoscere a fondo in così poco tempo che sono sotto la sua sella.


Nonostante ciò entrambe hanno partecipato a concorsi nazionali ed internazionali dove durante l’anno hanno dimostrato di avere tutte le carte in regola per partecipare ai Campionati del mondo.
Le gare sicuramente non sono andate come le nostre atlete speravano, soprattutto perché i punteggi presi in precedenza facevano pensare a ben di più, ma come sempre diciamo, una gara non definisce un binomio, per cui siamo certi ci saranno altre occasioni per dimostrare il valore tecnico di queste amazzoni.
Facciamo i complimenti alle nostre due atlete augurando loro buon lavoro e i complimenti a tutti i medagliati …..abbiamo visto nello scorso week end davvero dei cavalli incredibili.
Next stop ….Campionati Italiani Assoluti a Malaspina.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

6 + 2 =