Arturi da record a Deauville

90 non è la paura bensì la percentuale che la nostra azzurrina, prossima anche alla partecipazione dei campionati europei young rider, ha conquistato vincendo ieri nella Fei preliminary 6 anni con lo stallone morello di casa Sprehe Di Maggio black (Dimaggio x Fürst Heinrich). Per l’esattezza 90.6%: 8.8 nel trotto, 9 nel galoppo, 9 nel passo, 9 nella sottomissione e 9.5 nella prospettiva .
Segnaliamo inoltre un altro italiano in gara: Riccardo Sanavio con il suo stallone di 7 anni King De Niro Magni (de niro x ampere) conquista la seconda posizione nella categoria fei preliminary 7 anni con la percentuale del 72.4 % .
Tutti risultati utili, quelli dei nostri azzurri, che serviranno a definire le partecipazioni dei prossimi campionati del mondo dei Giovani cavalli che si terranno ad Ermelo il prossimo settembre.

Riccardo Sanavio

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

15 + undici =