CPEDI*** Kronenberg: quarto posto per l’Italia a squadre, 3 medaglie per Sara Morganti

Ottimo risultato per la squadra Italiana in Olanda allo CPEDI di Kronenberg: 4 posto nella gara a squadre, in uno CPEDI che ha vantato la partecipazione di alcune delle squadre più forti al mondo. La vittoria è andata alla Danimarca, seguiti dai padroni di casa olandesi.

I binomi selezionti per comprre la sqardra sono stati: Sara Morganti/Mariebelle, Carola Semperboni/Paul, Federica Sileoni/Burberry e Maurilio Vaccaro/Alonso.

Sara Morganti e Mariebelle nel grado I hanno superato il 74% in entrambi i test tecnici (74,821% – 74,048%). Carola Semperboni e Paul sempre nel grado I hanno totalizzato 72,083% nel Team Test e 68,310% nell’Individual Test. Federica Sileoni (Worldsoul) e Burberry nel grado V hanno ottenuto 67,868% nel Team Test e hanno migliorato la loro prestazione il giorno seguente con 68,611% nell’Individual. Maurilio Vacaro e Alonso nel grado IIIhanno debuttato con il risultato del 66,569% nel Team e 65,490% nell’Individual Test. Grande soddisfazione per Maurilio poter ritornare a competere dopo tre anni di stop per motivi di salute e l’incertezza di poter ritornare a fare agonismo.

Molto buone le prestazioni dei cavalieri italiani anche con gli altri cavalli presentati.

Federica Sileoni nel grado V in sella a Don Perignon ha montato due bei rettangoli raggiungendo le percentuali di 68,529% e 67,817%. Carola Semperboni ha portato per la prima volta in campo Lucky One totalizzando un bel 68,988% e 66,964%.

Sara Morganti e la sua Royal Delight chiudono un team test con un consistente 70,595% ma al di sotto dei loro consueti punteggi stellari. Nell’individual test tornano ad incantare e con il 74,941% vincendo la medaglia di bronzo.

Nonostante le ottime percentuali ottenute da tutti i cavalieri, solo Sara Morganti accede alla finale freestyle, decidendo di portare Mariebelle. Sara e Mariebelle fanno sognare e chiudono con 77,334% al secondo posto dietro a Rihard Snikus e King of the Dance, medaglia d’argento a Tokyo 2020.

Con due argenti nel Team Test, nel Freestyle e un podio mancato per pochi decimi nell’Individual Test, il binomio Sara Morganti/Mariebelle splende sempre di più nel panorama paralimpico internazionale!

Complimenti a tutti i nostri binomi e a tutto il Team Italia composto da Anna Baroni in rappresentanza della FISE, dal selezionatore Alessandro Benedetti, al fisioterapista Mario Ferrante, al Fisioterapista equino Antonio Inghilleri e al veterinario Fabrizio Monici.

Prossima tappa: WEG di Herning

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

2 × 4 =

[enjoyinstagram_mb]