Il MIPAAF ad Alessandria

Con il nuovo regolamento per cui all’Italia spetta solo un posto per ogni categoria al campionato del mondo dei cavalli giovani con la precedenza ai cavalli MIPAAF , grande attenzione vogliamo dare ai cavalli iscritti a questo Stud Book.
Ad Alessandria , durante la Pasqua , sempre ben organizzato il concorso dalla famiglia Mitrale, abbiamo avuto una tappa MIPAAF.

Nella 4 anni ( non oggetto di qualifica per i FEI WBFSH ) avevamo in rettangolo Micol Rustignoli e Iulia Impero ( Blue Horse Zack X Halley’s Comet ) che ha vinto entrambi i giorni con robuste percentuali. La brava amazzone che monta questa puledra di proprietà della famiglia Truppa, ha totalizzato 81,6 % il primo giorno e 84 % in seconda giornata.
Al secondo posto Guzzinati Valentina e Chalet ( Ksar Sitte X Quendy ) con 70,2% e 71 %.

Nella categoria 5 anni valida come qiualifica per i campionati del mondo troviamo
Josi Paglieri Margherita e Sir Elkintot ( Sir Donnerhall X Costanza Bellas ) che hanno chiuso a 82,2% nella Preliminary e 84,4 % il secondo giorno nella Finale dei 5 anni.
Margherita ed il suo Totti staccano il primo biglietto per i campionati del Mondo.

Margherita Paglieri e “Totti”

Nessuno era presente nella categoria 6 anni mentre nella 7 anni Giuseppe Utili ha montato Leibniz (Lyjanero X Dafne ) ottenendo un 74,3% nella Preliminary e 70,9% nella Finale del lunedì.
Anche lui stacca un biglietto per i Campionati del mondo .
Da tenere d’occhio questi binomi che seguiremo tappa per tappa durante la stagione.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

19 − uno =