Un giovane cavallo arriva in WorldSoul Onlus

L’associazione WorldSoul Onlus ha deciso di investire sul futuro e acquistare un giovane cavallo per Federica Sileoni. 

I tecnici della WorldSoul, supportati dal team olandese di Piet Reijmakers, dopo aver valutato diversi cavalli, hanno optato per Leonardo

Leonardo è un castrone KWPN che è appena entrato nei sei anni ma si è già distinto nei circuiti olandesi riservati ai giovani cavalli: si è classificato quarto alla PAVO cup sotto la sella di Kim Noordijk.

La scelta è ricaduta su Leonardo non solo per la qualità dei movimenti ma anche per il meraviglioso carattere che lo rende adatto all’importante percorso paralimpico che affronterà con la sua giovane e talentuosa amazzone.

Federica Sileoni, amazzone di punta dell’associazione, che ha già partecipato alle ultime Paralimpiadi con ottimi risultati, avrà quindi a disposizione un nuovo cavallo per qualificarsi per Parigi 2024. 

Il team WorldSoul supporterà la preparazione del giovane binomio per raggiungere questo importante traguardo e noi non possiamo che augurargli un grosso in bocca al lupo!

photo credits: WorldSoul Onlus

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

undici − 5 =