CDI Malaspina: bene i giovani, non incisivi i senior

Terminato il concorso lo scorso week end tiriamo le somme di questo CDI.

I nostri talentuosi giovani si sono battuti per guadagnare posizioni nella classifica:

U25
DI MARCO
al debutto in Inter 2 abbastanza bene, male invece il GP U25. STANI non molto in forma in questo CDI.

Filippo di Marco

YOUNG RIDERS
Le tre migliori DURANTI VOLPINI e LIPPI con percentuali tra il 66,9 % e il 69,9 %.
Tre giorni di gare che hanno confermato i punteggi delle nostre ragazze.

Maria Vittoria Duranti

JUNIOR
Sempre miglior Junior italiana SIMEONE in entrambe i giorni seguita da CICORIA e NUCCI e NUCCI -MEATTINI in seconda giornata.
Mina è riuscita a scalare in Individual la classifica sino al settimo posto con un ottimo 68,9%.

PONY
CAMERLENGO- ZARA – FERRACCI la triade ponista, tra il 68,8% di Ludovica e il 61,3% di Azzurra le percentuali.

CHILDREN
Si alternano nelle tre giornate i piccoli della Children con i best score di GIRARDI e BONUCCI a 72%, VALLARELLA a 70% e BONIFATTO a 69% .

Sono invece i Senior che non spiccano decisamente il volo a partire dalla due Campionesse italiane in carica MARONI e TRUPPA che sono al di sotto delle performance abituali: numerosi gli errori nelle riprese, cavalli o troppo carichi e deconcentrati o sottotono. Siamo certi che entrambe sapranno trarre da questo piccolo inciampo spunti per tornare al meglio della forma.
MILOSERDOVA bene il primo giorno ma nel GPS arrivano gli errori nei cambi, con una serie di brutti punti che macchiano una parte al trotto davvero di grande livello.
GIOVANNINI si difende bene nel GP ma perde in concentrazione nel GPS con The Best un po’ fuori dagli aiuti.
BRENNA rientra in CDI con il suo Diamant e ci mostra due rettangoli ben montati con qualche piccolo errore ma con un cavallo gestito in grande serenità.
SANGIORGI ed il suo Gelo danno prova di un rettangolo abbastanza pulito ma con meno smalto del solito.

Pierluigi Sangiorgi

CAVALLI GIOVANI

Nella 5 anni RAPAZZOLI tra il 78/79% e MARONI nella 6 anni tra 74 e 78%.
Da segnalare la performance del secondo giorno di FUNES che con 80% arriva terza nella 6 anni final.

Nel Medium Tour TRUPPA e CARNEVALI abbastanza bene al debutto.
Nello Small Tour tutte a fondo classifica le bandierine italiane. Miglior binomio in St George D’ONGHIA e in Inter 1 ALGHISI con percentuali che comunque non passano il 66%.

Per spezzare una lancia a favore dei nostri cavalieri, giovani e non, possiamo dire che abbiamo vissuto a Malaspina dei giorni di grande sport, dove si sono presentati cavalieri stranieri capaci e talentuosi con cavalli che hanno fatto la differenza.
Il vero talento sta certamente nel portare un cavallo “normale” a compiere grandi imprese ma di fronte a tanta bellezza, forza e attitudine dei cavalli presentati in questi giorni, noi davvero non possiamo che alzare le mani e rimboccarci le maniche.
Ci sentiamo di dire comunque a tutti i partecipanti un grande “ BRAVISSIMI/E “ e al prossimo appuntamento.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

diciotto + tredici =