Pronti per il primo CDI dell’anno alle Scuderie della Malaspina

Una location bella e apprezzata anche dagli stranieri che ospita il primo di altri CDI in programma nel 2022.
112 gli atleti con 143 cavalli, provenienti da diverse nazioni: AUT BEL ESP EST FRA GER HUN IRL JPN SUI LIE SVK NED e ovviamente ITA.

Parliamo dei nostri atleti (in ordine di iscrizione dal sito Fise)
Juniores:
Simeone Mina Felicitas e Moyito che hanno debuttato alla grandissima l’anno scorso in questa categoria e dalla quale ci aspettiamo grandi performance
Nucci Maria Beatrice con Alterego che torna in internazionale dopo un periodo di intenso allenamento con il suo trainer Roberto Brenna.
Cicoria Caterina su Coco Fee e Meattini Serena, entrambe al debutto nei CDI.

Young Riders
Volpini Alessia su Easy Deasy, finalmente vedremo cimentarsi in CDI un binomio che ha sempre fatto parlare di sé in Juniores e siamo sicuri farà altrettanto in YR.
Bianco Ginevra su Dali Salvador, allieva di Micol Rustignoli, già un europeo all’attivo, anche quest’anno si cimenterà in questa categoria.
Rachele Bancora con Exupery all’esordio negli YR tenterà di ripetere i successi ottenuti in Juniores.
Maria Vittoria Duranti su Bionika di Fonteabeti, reduce dal successo del CDI di Cattolica, cercherà di bissare il risultato.
Lippi Martina su Rubin’s Rockstar, passato il momento di sfortuna di san Giovanni in Marignano, la troveremo combattiva come sempre a caccia di qualifiche.
Merli Valentina su Le Bom, anche loro dopo il successo del precedente CDI cercheranno di rimanere in scia.
Caterina Sangiorgi e TotallyMore RH dovranno difendere le belle percentuali già prese in precedenza.

PONY
Zara Edoardo su FS Coco Jambo rientra in rettangolo con il suo pony giallo per ricalcare e migliorare le prestazioni 2021; Ludovica Camerlengo e Chantre 31 che ci hanno abituati a grandi performance, proveranno a migliorarsi, come sempre Ludovica cerca di fare; Azzurra Ferracci e Swarowsky.

Children
Tutti nuovi i nostri ragazzi:
Girardi Levante – Scotto di Carlo Monica – Bonucci Maria Sole – Volpi Vittoria – Bonifatto Giulia -Ricchiuti Giada
Vedremo come sapranno difendere il tricolore con una giuria davvero tosta. Insieme ai loro ci sarà anche Carlotta Vallarella con la sua Siria del Castegno.

U25
Di Marco Filippo su Fidergald al suo primo internazionale nella categoria, romperà il ghiaccio in un CDI vicino a casa.
Stani Vittoria e Visir, già al secondo anno U25, tenteranno le qualifiche per gli europei.

Young Horse
Due i binomi del Cavallino, Maroni Nausicaa nella 6 anni su Franky di Fonteabeti e Francesca Rapazzoli nella 5 anni con Goccia di Fonteabeti, due cavalli nati in Italia da Riccardo Volpi.
Funes Angelica e Lobelia Lina, già a Cattolica per il suo primo CDI, partirà nella 6 anni.
Josi Margherita Paglieri, medaglia d’argento ai campionati italiani 2021, debutta nei 5 anni con Sir Elkintot, nato in Italia da una fattrice della famiglia Bagnato-Grilli.
Brenna Roberto e Duchessa delle Prade, attendiamo questo binomio tutto italiano anche perché Roberto ci ha sempre abituato ad ottime percentuali e performance di livello.

CDI 3 *

Maroni Nausicaa su Embajador Sg al primo CDI dell’anno dopo la pausa invernale.
Giovannini Andrea e The Best, hanno conquistato il Lazio con ottime percentuali ed ora tenteranno di espugnare Ornago.
Geri Francesca ed il suo Bellamy 11 hanno scaldato i motori allo scorso nazionale per presentarsi al meglio nello Small Tour.
Truppa Valentina con tre cavalli, Sauvignon, Ranieri , scegliendo quindi la location di Malaspina per mantenere la promessa fatta al cavallo “che farà ancora qualche garetta ogni tanto” e Smile di Fonteabeti; quindi vecchie e nuove leve a confronto.
Carnevali Carolina con Linkedin e Drew Doughty, rispettivamente in Small Tour e Medium Tour, l’amazzone laziale sta dimostrando buon livello tecnico e crescita costante.
Miloserdova Tatiana su Florento Fortuna, la prima nella ranking list per l’Italia, dopo il grande successo a Cattolica , cercherà di mantenere e anzi migliorare le sue percentuali, per dimostrare di essere ancora il miglior binomio italiano.
Fumagalli Maria Cristina e Vanegro fanno esperienza a livello internazionale, sempre con passi avanti.
Soldi Ester e Annarella di Villagana nello Small Tour, un piccolo passo indietro dal Big Tour per il bellissimo binomio che siamo sicuri non ci deluderà.
Ciampa Roberta e Flirt, un altro binomio laziale che ha iniziato già la sua stagione a San Giovanni in Marignano e continua qui con l’eleganza che sempre lo contraddistingue.
Alghisi Mattia con due cavalli nello Small Tour, Feliana, di proprietà di Alice Redaelli e la sua Fanny Face Pie’s. Il giovane cavaliere lombardo ha sicuramente due ottime cavalle con cui può davvero fare bene.
D’Onghia Domenico e Fuser, anche loro nello Small Tour.
Roberto Brenna si presenterà con due cavalli, Diamant e il nuovo Gabber, che già ha fatto parlare di sé nel 2021. Un cavaliere sempre attento, preciso e talentuoso, che può realmente fare punti con entrambi.
Pierluigi Sangiorgi ed il suo inseparabile Gelo delle Schiave apre la stagione internazionale 2022 proprio qui ad Ornago.

Questi sono i binomi al via per l’Italia che si confronteranno anche con grandi nomi del dressage. Noi della redazione facciamo il nostro più grande in bocca al lupo per tutti e W IL LUPO !!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

1 × 1 =