FISE: SENTENZA PER VINCENZO TRUPPA

In seguito alla denuncia ricevuta nei confronti del Giudice Vincenzo Truppa dopo quanto accaduto nella giornata di sabato 25 settembre durante i Campionati Italiani Assoluti di Montefalco, la FISE si è pronunciata con la sentenza del Giudice Sportivo Nazionale, procedimento N. 19/2021: Vincenzo Truppa è stato ritenuto colpevole di quanto indicato nell’accusa e pertanto è stato sanzionato con una sospensione dalla qualifica di Ufficiale di Gara di 15 giorni e al pagamento di un’ammenda pari a 500,00€. 

Per quanto la sanzione attribuita sia inadeguata alla gravità del caso, il verdetto resta comunque quello della colpevolezza. 

Un piccolo inizio verso quello che si spera sarà un grande cambiamento per la nostra Federazione e soprattutto per la nostra grande passione, il Dressage. 

Scarica qui il documento completo sulla decisione del Giudice Sportivo Nazionale: https://www.fise.it/giustizia-sportiva/giudice-sportivo.html