Campionati Giovanili: gli Young Riders

Quest’anno erano solo in 4, ma dopo il passaggio dello squadrone Juniores che l’anno prossimo diventerà tutto YR, sarà la categoria giovanile più affollata del 2022.

Oro a Maria Vittoria Duranti (SPORTING CLUB LE LAME) e la sua Bionika di Fonteabeti, Hannover del 2012.

Maria Vittoria Duranti

Due giorni con percentuali di ottimo livello le hanno permesso di salire sul gradino più alto del podio. Al secondo posto troviamo la nostra Bea nazionale, Beatrice Arturi (CEB) che con il suo Grandeur, KWPN del 2011, conquista l’argento.

Beatrice Arturi

Bronzo per il binomio Martina Lippi (GLI AIRONI ASD)  che con il suo “ Red Hot Chili Pepper “ Rubin’s Rock Star, KWPN del 2009 sale sul terzo gradino del podio.

Nel Freestyle le cose si complicano per Maria Vittoria, si alza una tormenta di vento, Bionika si spaventa irrimediabilmente e la sua amazzone preferisce non attaccarla e farla spaventare ulteriormente. Decide di ritirarsi, una scelta matura, di una ragazza che ha messo davanti il benessere psicologico della sua cavalla alla medaglia. 

Entrano in rettangolo Bea e Grandeur e qui è l’esperienza e la maturità in rettangolo che questa ragazza ha, insieme ad una voglia di combattere fino all’ultimo che le consegnano la medaglia d’oro con una kur montata da professionista.

Argento per Ginevra Bianco (CE IL CAPRICORNO) e Dalì Salvador, Hannover del 2009.

Bronzo a Martina Lippi, anche lei alle prese con le intemperanze del suo cavallo dovute al vento, che però ha saputo gestire con grande tecnica, lo ha riportato subito agli ordini, ma la prova è stata comunque disturbata dagli eventi atmosferici.

Martina Lippi