INTERVISTA FRANCESCO ZAZA

Dopo la convocazione alle Olimpiadi di Tokyo 2021, abbiamo posto a Francesco alcune domande!

In molte nazioni estere, in vista del clima proibitivo, hanno effettuato delle simulazioni in stanze apposite che riproducessero le stesse condizioni (tasso elevato di umidità e temperature oltre i 30°) di Tokyo. Tu e Whisper avete dovuto cambiare qualche cosa nell’allenamento?

La convocazione é arrivata qualche settimana fa e abbiamo mantenuto la nostra routine giornaliera con alcune modifiche. Ho cercato posticipare gradualmente il training mattutino verso le 11 del mattino.

Per organizzare la giornata di Wispering ho seguito i consigli dei miei veterinari, Marco Rossi e Sabrina Gandolfi, e della mia coach Laura Conz. Inoltre assieme ai miei consulenti di nutrizione equina abbiamo messo a punto un piano di alimentazione mirato in vista della trasferta e della quarantena ad Aachen (GER) oltre che per per il viaggio in aereo di Wispering da Liegi (BEL) a Tokyo, e per la permanenza in Giappone.

I cavalli partiranno a breve per Aachen dove rimarranno lì per il periodo di quarantena. Raccontaci un pò come funzionerà…quanto dura? Avete sempre l’opportunità di poter lavorare i cavalli?

Siamo arrivati il 6 Luglio ad Aachen per la quarantena. Il 14 luglioWispering Romance verrà imbarcata a Liegi con gli altri cavalli del Dressage. Il 15 luglio arriverà a Tokyo. I giorni ad Aachen saranno di preparazione come per un qualsiasi concorso. 

La tabella di marcia con le date é dettata dalla Fei e dal Cio. Anche noi atleti abbiamo una tabella di marcia rigida da rispettare, la regola principale é evitare assembramenti Grande attenzione è chiaramente prestata al monitoraggio e alla sicurezza con tamponi frequenti e varie precauzioni, tutto questo per tutelare la trasferta Olimpica e i cittadini giapponesi.

A causa di un tuo intervento non esci in gara da febbraio. Pensi che questo possa incidere sulla tua performance?

Il mio medico chirurgo ha un po’ storto il naso quando gli ho spiegato della convocazione per le Olimpiadi! Abbiamo accelerato i tempi di recupero e per ora le cose stanno andando benissimo.

Ho ricominciato a lavorare privilegiando Wispering, lasciando il lavoro degli altri cavalli che ho in scuderia al mio team. 

In altre parole, stringo i denti e ce la metto tutta pensando solo alla preparazione con Wispering Romance e al suo benessere.

La prima cosa che hai pensato quando ti hanno dato la conferma della partecipazione all’olimpiade, sogno di ogni sportivo?!

Penso di non sbagliare dicendo che è sicuramente l’obiettivo di ogni atleta professionista e forse il sogno di ogni sportivo e non.

Per me é qualcosa di indescrivibile, ho seguito tutte le edizioni di cui ho memoria e pensare ora di essere chiamato a rappresentare il mio Paese per la passione più grande che ho mi provoca una grande emozione.

Nel 2008 avevo preso già preso parte agli stage di preparazione Federale per il completo in vista di Beijing 2008 avendo un assaggio dell’enorme lavoro che sta dietro a questo evento.

La convocazione per Tokyo 2020 ha un sapore totalmente diverso, da un lato é stata davvero una sorpresa. 

Colgo l’occasione per rivolgere un abbraccio virtuale a Tatiana Miloserdova che per un vizio formale non ha potuto prendere parte alla spedizione Olimpica.

Aggiungo un grazie anche alla Federazione Italiana Sport Equestri che oltre a credere in me e Wispering, mi supporta quotidianamente per la preparazione “formale” della spedizione Olimpica, carte, accrediti, timbri, divise, visti, ecc…

La tua Whisper, anche se in splendida forma, ha ormai 18 anni. Cosa hai in programma per il futuro?

Wispering è una cavalla eccezionale e di ottima tempra, non ha piacere che parlo della sua età anagrafica perché ne dimostra molti meno!

A parte gli scherzi, io e la mia squadra siamo concentrati sull’ingaggio a cinque cerchi, poi ci prenderemo una settimana di vacanza ad agosto. Faremo il punto della situazione su Wispering Romance e gli altri cavalli che ho in scuderia a metà agosto, diciamo dopo ferragosto! 

Vi ringrazio per l’attenzione, tifate Italia Team e i binomi sport equestri e del Paradressage!