UN CAVALLO ITALIANO MIPAAF CHE PROFUMA DI RECORD

Era dal lontano 2003, quando Roberto Brenna volava nei rettangoli con Chiver, cavallo italiano di proprietà
di Antonello Ruzittu, che non si vedevano percentuali così .
All’ultimo concorso di Cattolica, la nostra giovane amazzone Margherita Josi Paglieri ha presentato un 4
anni di nome Sir Elkintot (detto Totti) che ha entusiasmato la giuria e ha raccolto un ottimo 88,4%
ottenendo il secondo posto.
Il cavallo è nato al Pie’s Horse, dalla Signora Cristiana Grilli, che in un secondo tempo, avendo chiuso
l’attività del centro ippico, lo aveva venduto insieme alla mamma e ad gruppo di “zie” e parenti vari al
Signor Volpi, dell’allevamento Fonte Abeti.
E’ proprio lì che Margherita lo ha scoperto e se ne è innamorata nel Maggio del 2020, quando il cavallo era
stato appena messo in doma.
Arrivato a Novi Ligure (AL), dove Margherita gestisce il suo centro di addestramento cavalli da dressage, è
stato allenato con competenza per un anno, approdando alla sua prima gara dello scorso week end dando
immense soddisfazioni alla sua amazzone.
Siamo curiosi di seguire l’evoluzione di questo promettente binomio al quale auguriamo buon lavoro!!