Tags

Related Posts

Share This

UNDER 25: ORO ALLA NIEUWENHUIS

L’ OLANDA FESTEGGIA LA NIEUWENHUIS CHE INTERROMPE LA SERIE TEDESCA MA LA GERMANIA TORNA ORO CON I CHILDREN.

Jeanine Nieuwenhuis entusiasta per il risultato che vale l’ oro europeo U25 (photo courtesy Jeanine Nieuwenhuis).

Dopo cinque ori consecutivi della Germania, tra gare a squadre e individuali, l’Olanda è riuscita a interrompere il dominio della grande rivale ai FEI Dressage European Championships U25, Young Riders, Juniors e Children 2019, che si concluderanno domani, domenica 28 luglio, all’Horses Riviera Resort di San Giovanni in Marignano (Rn).

Nell’ Under 25 in un pomeriggio condizionato dalla pioggia (programma concluso in ritardo ma completato regolarmente), il primo oro olandese è arrivato con Jeanine Nieuwenhuis (76.436%, su TC Athene) nel Grand Prix degli Under 25. Leader provvisoria dopo la prima parte di gara, oggi la 24enne di Serooskerke è rimasta in vetta alla classifica con un discreto vantaggio sull’altra olandese Denise Nekeman (73.872%, su Boston STH) e sulla tedesca Jil Marielle Becks (73.359%, su Damon’s Delorange).
Tra i quattro italiani in gara, il miglior piazzamento è stato quello di Serena Fumagalli Carloni (62.231%, su Black Panter 2), ventisettesima.

Per i Childrens la seconda parte del Team Competition ha determinato il podio a squadre. L’oro è stato vinto dalla Germania (74.667) con Allegra Schmitz Morkramer (78.385%, su Lavissaro), Lisa Steisslinger (73.500%, su Havanna Negra) e Kenya Schwierking (72.115, su Dinos Boy 2), con il quartetto completato da Clara Paschertz (68.385%, su Belvedere 44). Argento per l’Olanda (73.833) e bronzo per la Russia (69.859).

Sesto posto per l’Italia (66.513) con Riccardo Spagni (67.116%, su Cesan), Silvia Diciatteo (67.000%, su Tinus), Anna Tarabella (65.423%, su May), in una squadra completata da Cecilia Ruffini (64.942%, su Bailando Cobra).

A livello individuale, il miglior risultato è stato quello della tedesca Allegra Schmitz Morkramer (78.385%, su Lavissaro). La buona prestazione dell’11enne azzurrino Spagni non è valsa la qualificazione per la finale dell’Individual Test di domani: nonostante lo “scarto” dei quarti classificati di Germania e Olanda, è il primo tra le riserve.

PROGRAMMA – Questo il programma di domani, ultima giornata di gare: per i Children (Arena Grand Prix) finale Individual Test alle 8; per gli Juniors (Arena Grand Prix) finale Freestyle Test alle 11; per gli Young Riders (Arena Toro) finale Freestyle Test alle 11; per gli Under 25 (Arena Toro) finale Grand Prix Freestyle alle 8. Diciotto i cavalieri ammessi a ogni finale, in base ai risultati di oggi, con un limite però di tre atleti per nazione.

Gare in diretta streaming su FEI TV e sul sito della manifestazione www.europeandressagehorsesriviera.com