Tags

Related Posts

Share This

CDN-A Sommacampagna-3

Monica Iemi grande protagonista con i giovani cavalli (foto tuttoDRESSAGE).

Domenica mattina ultimo giorno di gare a Caselle di Sommacampagna per questo nazionale A e si parte con la E110 dove ancora trionfa la giovane e bravissima Alice Campanella con il 71,979% ottenuto in sella a Cabaret 7 davanti a Nina Teresa Zennaro con Elca che conclude con il 68,649% e Ginevra Michelazzo con Oosteind’s El-Elin ed il 65,938%.

Nella Kur E Juniores è Matteo Giudici a vincere insieme a Noerlunds Cape Town con il 69,292%davanti a Carlotta Frandolig su Legolas 66,750% ed Alice Campanella che con Forest Gump chiude con il 66%.

La Kur F Juniores vede Valentina Remold volare al 72,458% con Wonderboy inseguita da Annachiara Menin con Wilde Wilma al 68,375% e Benedetta Vadorini con Pacina al 66,292%; in E310 Franco Michelazzo Gemmo vince con Whisper ed un punteggio di 66,508% precedendo Jasmin Franza con Portos de la Croix 61,587% e Gioia Guarniero 59,048% con Royal Dance.

Elena Cola ha vinto la Coppa Italia nella categoria 6 anni (foto tuttoDRESSAGE).

In F300 primo posto per Laura Chiolini su Complimento con il 63,636%, seconda Claudia Colaninno con play Boy al 63,232% e terza Giulia L’Abbate con Luben al 62,071%; la E400 va a Giada Ardenghi con Magic Rose ed il 63,478% con Daniela Colaninno seconda su Lord Donnerhall 62,464% e Virginia Radice Perinotto terza con Monello de Villanova al 61,087%.

La F100 odierna vede la vittoria della tedesca Nadja Meuter con Pie’s Ratzinger ed un punteggio di 69,091% davanti a Vanessa Ferluga con Siegmund VF ed il 68,086% terza la britannica Helen Crawshaw con fleurielle ed il 66,049%.

In M100 bella vittoria per Roberto Brenna su Furst Veredus che ottengono il 66,556%, secondi sono Daniela Colaninno e Charlie Brown con il 64,556%, terza Diletta Eusebio con Burlaj ed il 63,722%.

Nel FEI Team Test Junior valido per la Coppa Italia è Martina Spada, portacolori del Bedesco, che vince in sella a Welfenadel con il 67,477% precedendo Valentina Croce in sella a Djamila con una percentuale di  66,081%, terza posizione per Francesco Neri che ottiene il 64,505% con Ramas mentre nell’Intermediaire I Pierluigi Sangiorgi porta London Dreams al primo posto con il 65,877% davanti a Nausicaa Maroni che con Legolas ottiene dai giudici il 64,386%, terza Claudia Ambiveri con Ushi ed il 63,333%.

Norma Paoli in grande spolvero a Sommacampagna con i colori de Il Bedesco (foto tuttoDRESSAGE).

Nelle categorie riservate ai cavalli giovani per la Coppa Italia il carabiniere Monica Iemi ottiene nei 4 anni  il 78,200% con Dovizioso precedendo Alessio Corradini con Flaminia dei Castellani che porta a casa il 71,200% davanti a Melissa Vanzani con Quiet ed il 69,200%; tra i 5 anni grandissima Norma Paoli per il Bedesco che ottiene l’80,800% con il tedesco Fiero Old davanti al 75,200% di Claudia Montanari con Titus Fan DEìe Marren ed al 69,600% di Alberto Protti; nella finale dei 6 anni è brava la piemontese Elena Cola che con Lyra del Castegno prende il 70,200% davanti a Windspiel montata da Monica Iemi che ottengono il 68,600% ed Alessandro Benedetti che conduce Lord Latino al 64,800%.

Nella finale di Coppa Italia di livello Grand Prix è una precisa Federica Scolari con il 67,170% a portare Beldonwelt alla vittoria davanti a Micol Rusignoli, entrambe con i colori del Centro Equestre Monferrato di Truppa, su Corallo Nero con il 65,213% mentre in terza posizione la sudafricana Zilla Pearse con Hale Bops ad il 63,043%; nel D1/3 National Test va alla vittoria Adriana Spada con Ramses Van Hof Ter Heide con il 63,102% con Marco Boldrini secondo con Pour Moi ed il 60,787% e Chiara Sinistrero 60,139% con Malisco.

In E210 Lucrezia Feri coglie l’alloro su Colette 89 ed il 63,509% facendo meglio di Tiziana Ballin con Orkan 116 ed il suo 62,716% ed Ilenia Maspero con Ilhuna ed il 61,053%, tornando alla Coppa Italia nel Prix St George “Esperti” è Michele Toldo che si toglie la soddisfazione di andare a vincere con il 67,588% su Russian Fox precedendo di poco Gloria Colombo che con Goldeneye 7 chiude con il 67,281%, terza Cristina Pilella Protto che porta Dior ad ottenere il 66,667%, nella Prix St George di Coppa Italia riservata ai Young Riders è Maria Maddalena Zambaiti che sale sul gradino più alto del podio con E.H. Wild Wadi ed il 66,272% segue Giulia Eva Di Mauro con Tinus che ottengono il 65,088% e Francesca Ecchia con Dumbledore ed il 63,509%.

Vince la M200 di Coppa Italia, in sella al cavallo di 6 anni Ranieri, Valentina Truppa con un ottimo 68,833% precedendo Cristina Pilella Proto che ottiene dai giudici il 64,889% e Stefano Mantica che porta Uno Piu Uno del Vergante ad una percentuale del 62,444%, ultima prova il Team Test Children valido per la Coppa Italia che da la vittoria a Marta Bafile 64,138% con Nube seguita da Anna Chieffi con Kalite al 58,966%.