CDN B San Lazzaro di Savena: ancora Zilla Pearse!

Zilla Pearse ancora a segno al GESE a San Lazzaro di Savena (photo: tuttoDRESSAGE).

Ancora lei la sudafricana Zilla Pearse grande protagonista al GESE dove nel CDN di sabato 12 e domenica 13 Maggio si è ripetuta nel livello Grand Prix andando a vincere la massima categoria in entrambe le giornate di gara.

Sabato 12 Maggio

Zilla Pearse in Grand Prix realizza una bella doppietta conquistando sia il primo che il secondo posto rispettivamente con Sarkozy ed il 64.404% e con Hale Bops ed il 64.085%, splendida terza posizione per il portacolori del Corpo Forestale Fabio Magni con il 63.745% in sella ad Arzberg seguono Emiliano Colombo e Giuseppe Utili. Nel Prix St Georges è Claudia Montanari con Don Willpower a salire sul gradino più alto del podio con il 65.395% precedendo Simone Citelli, grande promessa del dressage tricolore in forza ad Il Cavallino di Rosate (MI) ancora Juniores, che con il 64.342% è secondo, terza ancora la Montanari ma con Lord Moppel ed il 64.132%. Nel D 1/3 National Test con il 64.194% brava la tedesca Nadja Meuter che vince con Interpret S davanti alla francese  Laure Clementine Simonnet che ottiene il 62% in sella a Cornelius.

Fabio Magni ancora protagonista nel dressage, anche al CDN al GESE (photo: tuttoDRESSAGE).

In categoria M nel Team Test Junior  è Francesco Neri con Ramas a spuntarla di un soffio su Valentina Croce con Djamila, i due sono separati da poco più di un decimo di punto percentuale ottenendo rispettivamente il 64.775% ed il 64.685% mentre in M105 è Marco Ligori con Tegini ed il 60% a spuntarla di un soffio su Alberto Protti in sella a Sagenhaft con il 59.464%, terza Barbara Grimaldi che con Gordhon ottiene dai giudici il 57.560%., imprendibile in M100 il completista Fabio Magni con Fontane ed il 67.278% che è anche terzo con Traiga Suerte ed il 63.944% mentre al secondo posto si inserisce Stefano Mantica con Vilight ed il 65.389%.

Solitaria vittoria nel Team Test Pony per Lucia Berni che ha la soddisfazione di ottenere un bel 68.590% in sella a Blakt’s Thomas mentre la F200 è terreno di conquista per Stefano Mantica in sella al tedesco Rubico di 7 anni con il 67.917%, alle sue spalle la brava Juniores Lucia Berni con il 66.964% sempre con Blakt’s Thomas e terza Bianca Conturba con Prospettivo ed il 64.405%, in F100 Alberto Protti con Ebony ottiene il 66.296% e vince davanti a Carlotta Prandolig su Legolas ed il 64.815%, terza Gaia Lisa Bagnato su Pie’s Ratzinger ed il 63.089%.

La E300 è vinta da Lucrezia Brugnaro con il 67.381% in sella a Prisco We, seconda Laura Chiolini con Cita Z ed il 64.286% e terza Matilde Bonfiglioli con Forest Gump ed il 63.651%, la E200 è vinta da Laura Chiolini con il 66.852% che precede Elena Scardacchi con Golden Son ed il 66.667% e terza Valentina Totti con Rociano ed il 63.704%. Solitarie le affermazioni in E100 per Gloria Ancarani con Virrey III ed il 64.688% ed in E80 per Caterina Neri con Runio ed il 61.667%.

Domenica 13 Maggio

Ancora Zilla Pearse la migliore in Grand Prix ma questa volta con Hale Bops totalizzando il 63.809% con Emiliano Colombo  staccato di meno di 3/10 di un punto percentuale con il suo 63.532% in sella a Complimento e la Pearse anche terza con Sarkozy ed il 63.255%, quarto Magni e quinto Giuseppe Utili mentre nell’ Intermediaire I è Micchele Toldo con Russian Fox ed il 65% a conquistare la vittoria davanti a Claudia Montanari su Don Willpower ed il 64.316% con Pierluigi Sangiorgi terzo su london Dreams con il 63.026%. Nel Prix St Georges Arianna Scardacchi con Lurioso vince di un soffio con il 64.026% precedendo Nadja Meuter con il 63.974% ottenuto su Interpret S, terza posizione per Fabio Magni con Welt Noel ed il 63.158%. Nell’Individual Test Young Rider è Simone Citelli in solitario a guadagnarsi un bel 64.184%.

In categoria M nell’ Individual Test Junior vince Francesco Neri con Ramas ed il 65.70% davanti a Valentina Croce con Djamila ed il 63.070% mentre Fabio Magni non si lascia scappare un altra vittoria con Fontane in M200 con il 68% precedendo Stefano Mantica con il 64.889% su Vilight e terzo posto ancora per Magni ma con Traiga Suerte ed il 62.444%, nella M110 si ripetono i migliori tre della M105 di sabato con Ligori vincitore con il 60.505%, Protti secondo con il 57.475% e la Grimaldi terza con il 56.111%.

Stefano Mantica in azione al GESE sabato e domenica scorsi con Vilight.

Lucia Berni tutta soletta nell’Individual Test Pony si porta a casa un bel 67.967% con Blakt’s Thomas mentre la F300 vede vincitore con il 61.869% Alberto Protti con Ebony davanti a Bianca Conturba con Prospettivo ed il 61.212%, terza Elisabeth Koegelr con Ray of Light ed il 59.697%. Stefano Mantica non perdona nemmeno domenica in F200 con Rubico e va a segno con il 64.405% davanti a Cecilia Salvarani con Weltoso di Donna Olimpia ed il 63.214%, terza Simona Tacchini con Uriander ed il 62.679%.

Terminiamo con la categoria E dove nella serie 300 Laura Chiolini e Cita Z con il 67.381% vince, Elena Scardacchi è seconda con il 65.952% in sella a Golden Son, terza Carlotta Frandolig con Rubin ed il 65.794%. ma Laura Chiolini trionfa anche nella E210 con il 66.579% davanti a Valentina Totti e Rociano che dal rettangolo di gara escono con il 63.246% e Michele Fiume con Farytale che ottiene dai giudici il 62.018%. a concludere la E100 con Federico Florio e Silver sul gradino più alto del podio con il 65.313% , seconda sempre con Silver la giovane amazzone Sofia Cavallini con il 65.104% e terza Caterina Neri e Runio che in scheda ottengono il 61.979%.

Il collegio dei giudici era composto da: Massimo Buzzi, Maida Flumiani, Roberto Gatti, Fouad Hamoud, Eugenio Rovida, Rhode Sharon, Luca Riccardi e Stefano Romiti.

TUTTE LE CLASSIFICHE DEL CDN B al G.E.S.E. del 12 e 13 Maggio 2012.