Tags

Related Posts

Share This

Morganti vince, Salvadè convince!

Grandissimo entusiasmo e soddisfazione per la bellissima partenza degli azzurri.

Francesca Salvadè nella prova vincente a Casorate Sempione (FOTO©PAOLO BIROLDI).

Fischio di inizio per lo CPEDI 3* targato “XIII Meeting Brughiera di Malpensa Trofeo SEA”. Prima prova, valida per la Coppa delle Nazioni, il Team Test. Gli atleti, raggruppati in base ai gradi di disabilità – dal grado 1 al grado 5 secondo le abilità residue – si sono confrontanti nel rettangolo del dressage paralimpico internazionale del Riding Club Casorate Sempione (Varese).

L’Italia, rappresentata da Sara Morganti (Royal Delight), Francesca Salvadè (Oliver-Viz), Maurilio Vaccaro (Al Pacino) e Alessio Corradini (Centolire) è in sfida con Austria, Francia, Hong Kong, Polonia e Russia.

Il simbolo di questa prima giornata internazionale è 70,098%, ovvero la percentuale – ottima per un binomio all’ esordio internazionale – siglata da Francesca Salvadè con Oliver-Vitz. L’amazzone azzurra si è aggiudicata il Team Test Grado 3, seguendosi in classifica con 68,431%: numeri messi nero su bianco con Muggel 4, compagno di gara in 3 Europei, 2 Mondiali e nell’ edizione dei Giochi Paralimpici di Rio 2016. Terza piazza per Timothy Tsang Tin Chi (Hong Kong) in sella a Jockey Club Cethegus M (68,382%).

Ancora una magnifica vittoria per Sara Morganti (FOTO©PAOLO BIROLDI).

Si è tinto d’azzurro anche il Team Test Grado 1. La regina del paradressage Sara Morganti si è imposta in cima alla classifica, insieme a Royal Delight, con la percentuale di 76,607 siglando anche la seconda posizione con Ferdinand di Fonte Abeti (72,917%).

Dietro di lei, in terza piazza, Natasha Tse Pui Ting (Hong Kong) con Baxo (71,488%).

La classifica individuale del Team Test Grado 5 vede in cima Natalia Martyanova, per la Russia in sella a Quinta (72,481%). L’amazzone segue anche in seconda piazza con il suo secondo cavallo, Martinus HO (69,922%). Terza posizione per Nicole Geiger, per la Svizzera in sella a Ry De Lafayette CH (68,178%).

Il Team Test Grado 4 si è concluso con la vittoria della Francia, rappresentata da Alexia Pittier. Ai suoi ordini, Frauenheld (69,250%). Secondo posto per la Russia, con la firma di Vladislav Kolosov in sella a Laurentio II (67,958%). Lo segue Vladimir Vinchon, per la Francia con Tarantino Fleuri (66,792%).

Il Team Test Grado 2 porta la sigla del campione europeo e olimpico in carica (oro anche a Londra 2012) Pepo Puch. L’atleta paralimpico austriaco, in sella al compagno d’argento individuale ai Mondiali di Tryon 2018, Sailor’s Blue,  ha lasciato il rettangolo con la percentuale di 72,626. Alle sue spalle la francese Cloe Mislin con Don Caruso (71,566%) e la tedesca Martina Benzinger su Fritzzantino (68,889%).

Solo dopo la seconda prova, programmata per sabato, sarà messo nero su bianco l’esito della Coppa delle Nazioni e verranno assegnate le medaglie per i Campionati Italiani Assoluti, nonché celebrati i vincitori del Campionato Italiano Esordienti.