Tags

Related Posts

Share This

CDNA SOMMACAMPAGNA

Si è svolto, presso le strutture venete dello Sporting Club Paradiso, dal 30 novembre al 2 dicembre, un concorso nazionale di dressage, valido come tappa GID e ottimo come preparazione per l’imminente Coppa delle Regioni.

Debutto in D di Sundencer W (8anni da Sarkozy x Élite Donnerhall). L’ amazzone delle Fiamme Azzurre è stata grande protagonista a Sommacampagna. (photo courtesy team Soldi).

A prendere parte alla D1 sono state Ester Soldi in sella a Sundancer W, 64.294%, e Sofia Fontana su Romeo, 63.431%.

Nel St.Georges si sono messi in mostra Francesca Malaspina in sella a Della Malaspina Dornroschen, 66.275%, Alessio Corradini su Levinia 10, 63.922%, e Evgenija Daydova con Vizir, 61.667%.

A solcare il rettangolo per la D3 sono stati Simone Mussen in sella a Dear Darling, 64.069%, e Ester Soldi su Revent E.H., 62.990%.

A salire sul podio del Grand Prix sono stati Evgenija Daydova in sella a Awakening, 69.819%, Carla Aeberhard con Delioh Von Buchmatt, 69.457%, e James Joseph Connor su Casino Royale, 67.210%.

A brillare nella 4 anni sono stati Alessio Corradini in sella a Folie Dei Castellani, 77.000%, Roberto Callegari su Fantastic Deluxe, 70.200%, e Valter Calandra con Totti Dell’Argo, 68.200%.

Le migliori amazzoni della M100 sono state Giada Dal Fior in sella a Just Emotion, 66.765%, Valentina Orengo su Utah De La Fazenda, 65.735%, e Katia Varano con Casimir, 62.990%.

Podio in rosa quello della F200, dove si sono distinte Patrizia Bernardelli in sella ad Uniforme Pera Manca, 64.462%, Maria Vittoria Biondani su Flaminia Dei Castellani, 62.258%, e Diletta Bonalumi con E.H. Celeste Landmadel, 58.987%.

Elizabeth Dallimore Mallaby e Sandorall si sono aggiudicati la E300 con la percentuale di 69.514%; la seconda e la terza posizione sono andate a Aurora Bortolazzi rispettivamente su Casado Z, 65.347%, e Lundi Du Faubourg, 64.653%.

Carlotta Vismara in sella ad Helios 167, 64.343%, e Ginevra Bianco su Winterfell, 55.707% hanno preso parte alla Team test junior.

Nella E210, ultima categoria della prima giornata, si sono schierati sul podio Theodora Von Liechtenstein in sella a Aye Fan’t Oude Lands Huys, 71.304%, Benedetta Bentoglio su Akos Des Coeuries, 63.986%, e Gregor Czerwinski con Carinjory, 63.623%.

Ester Soldi e Sundancer W hanno ottenuto il 64.510% nella D1.

A brillare nella D2 sono stati Simone Mussen in sella a Dear Darling, 68.137%, Francesca Malaspina su Della Malaspina Dornroschen, 65.637%, e Sofia Fontana con Romeo, 65.490%.

Simone Ballan e Alicante hanno raggiunto il 61.961% nella D4.

A vincere il Grand Prix è stata Evgenija Daydova in sella a Awakening, con il punteggio di 70.284%; piazza d’onore e terza posizione per James Joseph Connor rispettivamente su Casino Royale, 68.298%, ed Amor, 64.291%.

Ad imporsi nella M200 sono state Giada Dal Fior in sella a Just Emotion, 67.108%, Rebecka Skiold Nielsen su Nilo Del Castegno, 66.667%, e Katia Varano con Casimir, 61.275%.

A prendere parte alla team test junior sono state Carlotta Vismara in sella ad Helios 167, 65.101%, e Ginevra Bianco su Winterfell, 62.879%.

Le migliori amazzoni della E100 sono state Anna Campagnolo in sella a Blitser, 70.965%, Alessia Barbieri su King Arthur, 67.982%, ed Emily Carraro con George Greenfield, 65.351%.

A portare a casa la E210 è stata Theodora Von Liechtenstein in sella a Aye Fan’t Oude Lands Huys, con la percentuale di 74.855%; piazza d’onore per Gregor Czerwinski su Carinjory, 61.522%, e terzo posto per Lucrezia Montani con Flip Du Rozel, 61.499%.

Podio in rosa quello della E300, nella quale si sono distinte Elizabeth Dallymore Mallaby in sella a Sandorall, 69.014%, Valentina Bernasconi su Saumur-O, 63.889%, e Consuelo Cavalloni con Sereidipty E.H., 63.403%.

A prendere parte alla E80 sono state Arianna Perus in sella ad Emma, 59.912%, Giovanna Rossignoli su M. Ippocastano, 59.588%, e Vilma Tellaroli con Royal Jay Kelo, 57.105%.

A cimentarsi nella F100 sono state Anna Carlassara in sella a Fruela, 64.753%, e Alessia Cristallini su Lisa Di Villa Giove, 61.790%.

Le migliori amazzoni della F200 sono state Maria Vittoria Biondani in sella a Flaminia Dei Castellani, 65.000%, Valentina Orengo su Brechtsje, 64.409%, e Diletta Bonalumi con E.H. Celeste Landmadel, 61.237%.

Mariagrazia Benedetti e Laila hanno raggiunto il 71.079% nella ID20, ultima categoria del sabato.

A schierarsi sul podio del St.Georges sono stati Alessio Corradini in sella a Levinia 10, 65.735%, Simone Ballan su Alicante, 64.363%, e Sofia Fontana con Romeo, 61.912%.

A scendere in campo per la D3 sono state Francesca Malaspina in sella a Della Malaspina Dornroschen, 66.814%, e Cristina Callegari su Desert Rose, 60.490%.

Ad aggiudicarsi la 4 anni è stata Laura Pedrina in sella a Crisanna, 81.400%; piazza d’onore per Alessio Corradini su Folie Dei Castellani, 77.000%, e Roberto Callegari con Fantastic Deluxe, 66.400%.

Carla Aeberhard in sella a Delioh Von Buchmatt ha portato a casa il Grand Prix, 71.703%; piazza d’onore e terzo posto per James Joseph Connor, rispettivamente su Casino Royale, 67.862%, ed Amor, 64.130%.

A partecipare alla M200 sono stati Rebecka Skiold Nielsen in sella a Nilo Del Castegno, 68.284%, e Maurizio Franchin con Wentano, 56.716%.

Podio in rosa quello della F100, nella quale si sono distinte Diletta Bonalumi in sella a E.H. Celeste Landmadel, 64.383%, Marta Invernici su Judas Van Eeckelgem, 62.840%, e Alessia Cristallini con Lisa Di Villa Giove, 62.654%.

Le migliori amazzoni della E110 sono state Anna Campagnola in sella a Blitser, 77.018%, Alessia Barbieri su King Arthur, 70.439%, e Debora Oppici con Domenik, 66.754%.

Nella E210, ultima categoria del concorso, si sono distinti Theodora Von Liechtenstein in sella a Aye Fan’t Oude Lands Huys, 74.710%, Benedetta Bentoglio su Akos Des Coeuries, 69.710%, e Gregor Czerwinski con Carinjory, 66.337%.

di Camilla Iacometti