Tags

Related Posts

Share This

TRYON 2018: giornata di lavoro e horse inspection per gli azzurri

Dopo la pioggia di ieri, torna il sole al Tryon International Equestrian Center, sede dell’edizione 2018 dei FEI World Equestrian Games™. Giornata di training e horse inspection per gli azzurri di  Paradressage.

Vaccaro e Morganti; familiarizzano con il rettangolo di Tryon (photo © FISE/Stefano Grasso ).

I cavalli del Team Italia di paradressage hanno effettuato questa mattina la tradizionale horse inspection. Royal Delight (Sara Morganti); Bonaire van de Mottelhoeve (Maurilio Vaccaro) e Laudario (Federico Lunghi) hanno superato l’horse inspection preliminare, mentre Muggel 4 (Francesca Salvadè) dovrà presentarsi nuovamente alla re-inspection domani mattina.

Gli azzurri hanno effettuato nel pomeriggio la familiarizzazione con il rettangolo di gara che già da domani li vedrà impegnati nella prima giornata di gara. Si parte con l’Individual Test e solo due azzurri entreranno in rettangolo nella giornata di domani, martedì 18 settembre. Primo a mettere piede in campo sarà Federico Lunghi su Laudario (Prop. Giuliana Susanna Bornengo) nel Grado V (h. 9.30*), successivamente nel pomeriggio toccherà a Maurilio Vaccaro e Bonaire van de Mottelhoeve (Prop. Alice Redaelli)impegnato nel Grado II (h. 13.30*). Gli altri azzurri saranno in campo nella giornata di mercoledì 19 settembre.