Tags

Related Posts

Share This

Tryon 2018: Riccardo Sanavio impressiona ai WEG

L’ azzurro del team Glock ha dimostrato a tutti gli effetti di essere davvero entrato con merito tra i migliori dressagisti al mondo.

Riccardo Sanavio con Glock’s Federleicht al loro primo mondiale. L’ azzurro ha impressionato positivamente giudici, addetti ai lavori e pubblico. (photo © Petra.Kerschbaum).

Oggi per il dressage a Tryon è stata la volta di Riccardo Sanavio e Glock’s Federleicht.

Il cavaliere azzurro è stato protagonista di una bellissima gara in cui ha fatto registrare la percentuale del 69,658%Punteggio che per pochissimo, con il suo 34° posto, lo mette fuori dal Grand Prix Special in programma domani (migliori 30). Al termine della seconda giornata chiude al 69° posto il binomio composto da Sangiorgi e Gelo delle Schiave. Si chiude, dunque, qui il mondiale per i due azzurri.

“E’ stato un bel test quello di Riccardo con solo un piccolo errore nei cambi a due. Riccardo e Glock’s Federleicht hanno fatto davvero un bel lavoro.” Ha commentato la trainer del team Glock Nicole Werner a fine Grand Prix.

In serata assegnate le medaglie a squadre per la disciplina del dressage con una grande Germania sul primo gradino del podio, seguita da Stati Uniti, argento, e Gran Bretagna, medaglia di bronzo.