Tags

Related Posts

Share This

Ponyadi 2018: Roma chiama Tryon

È tutto pronto per l’edizione romana delle Ponyadi che andrà in scena dal 29 agosto al 1° settembre. 1100 pony e 1300 giovanissimi impegnati nell’evento equestre più divertente dell’anno.

Nel fascino indiscusso della struttura liberty, immersa nel verde dell’Ippodromo Gen. Giannattasio dei Lancieri di Montebello a Tor di Quinto, sono ben 1.100 i pony che vedremo popolare gli 8 campi gara tra erba e sabbia, la zona dedicata al cross, il boschetto per l’endurance e 6 campi prova, insieme a 1.300 giovanissimi.

Sarà lo scenario in cui si daranno battaglia per la conquista di medaglie nelle 17 tra discipline e attività le rappresentative di 19 Regioni e della Repubblica di San Marino che hanno aderito all’evento ludico più atteso dell’anno.

Un anno eccezionale per gli sport equestri il 2018, che anche le Ponyadi celebrano ne migliore dei modi: oltre alle presenze record infatti questa edizione sarà ricordata anche per “aprire” ufficialmente il conto alla rovescia sugli attesissimi FEI World Equestrian Games™ di Tryon in North Carolina (USA), con una conferenza stampa che si svolgerà nella mattinata di giovedì 30 agosto proprio presso l’Ippodromo dei Lancieri di Montebello in cui saranno presentate le rappresentative azzurre presenti in sette delle otto discipline dei WEG.

E ancora un “link” all’evento equestre più importante che si svolgerà a settembre oltreoceano è nel ruolo della plurititolata Anna Cavallaro che sarà la madrina delle Ponyadi 2018.

La volteggiatrice azzurra affronterà infatti a Tryon la sua quarta edizione dei WEG: nel 2006 prese parte all’edizione di Aachen (GER) con Adenauer (13° posto); nel 2010 a Lexington KY (USA) con Harley (10° posto) e nel 2014 a Caen (FRA) con Harley dove conquistò la medaglia d’argento individuale.

La testimonianza di una atleta così importante sarà un incentivo entusiasmante per i nostri giovanissimi, che potranno incontrarsi faccia a faccia con la grande campionessa, scattare selfie insieme a lei e farsi rilasciare autografi.

Sempre nella giornata di giovedì 30 agosto, a partire dalle ore 18:00 si svolgerà la cerimonia del Giuramento dell’Atleta, che con un chiaro richiamo ai Giochi Olimpici rappresenterà un momento molto suggestivo a cui prenderanno parte migliaia di presenti.

Diverse le iniziative che la FISE ha predisposto a corollario di questa animatissima manifestazione, grazie anche al contributo dei partner che hanno dato il loro supporto.

Animazione nell’area commerciale, vari punti di ristoro ed un goloso percorso di street food saranno di attrattiva sia per gli atleti con i loro accompagnatori sia per i visitatori che approfitteranno di questa opportunità per entrare a contatto con la realtà degli sport equestri.

L’evento ha ricevuto il patrocinio del Comune di Roma e dalla Regione Lazio, e catalizzerà per quattro giorni l’attenzione del mondo degli sport equestri sulla Città, offrendo alla Capitale e al territorio circostante un’importante occasione di visibilità, grazie anche alla collaborazione con importantissime realtà come Intesa Sanpaolo, Kinder + Sport, Coldiretti e RAI Ragazzi con RAI Gulp.