Tags

Related Posts

Share This

Allevamento del Roncone una gemma nel panorama del dressage internazionale

L’ allevamento in Italia di cavalli da dressage si arricchisce di nuove grandi promesse, è il caso dell’ Allevamento del Roncone a Viterbo dove Eleonora Perroni stà “coltivando” delle vere star.

Eleonora Perroni con Dream Forever (Don Index x Rascalino x Wolkentanz) 3yo

Eleonora Perroni una giovane amazzone e dressagista italiana particolarmente attenta e sempre presente alle importanti aste Hannover ci racconta come è nato il suo allevamento l’ Allevamento del Roncone e come è arrivata ai successi ottenuti a fine maggio presso la struttura di Riccardo Volpi dove si è tenuta una selezione dei cavalli per le aste di Verden e la rassegna fattrici e puledri di cavalli hannoverani.

Eleonora come è nato l’ Allevamento del Roncone?

Devita (Desperados x Stedinger x Pinkus) già fattrice approvata e premiata in Hannover e la piccola Valyria DR (v. Vitalis)

“Frequento le aste di Verden da ormai quasi 7 anni. Ricordo ancora quando durante l’asta d’élite di Ottobre nel 2013 acquistai la mia prima cavalla.
Aveva 3 anni e fu amore a prima vista. In quella occasione ero accompagnata dal mio istruttore e amico Antonio Marchetti. La cavalla si chiama Devita, femmina baia figlia del campione olimpico Desperados su una mamma Stedinger.
Ottenne punteggi superiori all’80% nelle categorie riservate ai cavalli di 4 anni sotto la sella di Antonio Marchetti e, l’anno successivo, sotto la mia sella con la guida di James Connor non fu da meno.”

Dunque tutto è partito da Devita e poi?

“Si Devita è proprio lei il fiore all’ occhiello del mio piccolo allevamento.
Tolta dallo sport, forse un po’ precocemente, 2 anni fa diede alla luce il suo primo puledro. Un maschio figlio di Foundation (che ho deciso di chiamare Fogarty DR in onore di mio padre, grande pilota e appassionato di Moto GP).
Fogarty DR quest anno è stato selezionato per l’approvazione stalloni proprio a Verden il prossimo Dicembre.”

E ancora Devita ha continuato a mettere al mondo puledri straordinari vero?

“Si, Devita, fattrice approvata e premiata dall’ Ente Hannover, quest anno ha dato alla luce una bellissima puledra figlia del famosissimo stallone riproduttore Vitalis. E’ proprio lei, la mia piccola Valyria DR che lo scorso 26 maggio, durante la rassegna svoltasi presso le strutture di Riccardo Volpi, ha ottenuto punteggi tutti superiori all’8 sia per le andature sia per il modello, aggiudicandosi così il primo premio come miglior puledro da dressage. E’ stata davvero un’enorme soddisfazione per me e la mia famiglia.”

“Valyria DR è stata anche selezionata per la prestigiosissima asta Fattrici e Puledri che si svolgerà il prossimo Agosto a Verden. Ed ecco che si torna in Germania, proprio dove tutto è cominciato, solo che dall’ altra parte. Sarà davvero strano. Un’emozione diversa.”

Ma le soddisfazioni ed i risultati non finiscono qui?

Diva Lonja S (De Niro x Lauries Crusador x Wolkentanz II) 3 yo

“Assolutamente, Sabato 26 Maggio non si è svolta solo la rassegna dei puledri ma anche la selezione dei cavalli sportivi dai 3 ai 6 anni.
Per questa selezione ho presentato due cavalle di 3 anni: una morella Dream Forever (Don Index x Rascalino x Wolkentanz II) e una baia Diva Lonja S (De Niro x Lauries Crusador x Wolkentanz I).
Le cavalle sono state acquistate dalla mia famiglia durante l’asta d’élite di Ottobre nel 2015. Avevano 6 mesi quando sono arrivate in Italia.
Lo scorso Gennaio le ho portate presso L’Angolo del Cavaliere a Napoli dove lavora Antonio Marchetti che per 5 mesi le ha domate e se n’è preso cura.
E’ grazie a lui se sabato abbiamo ricevuto tanti complimenti per il grado di addestramento. Complimenti che hanno riempito tutti noi di gioia.
Entrambe le cavalle sono state selezionate per l’asta di Novembre.”

Dunque a Verden  tornerai per una esperienza completamente nuova per te?

“Si tornerò in Germania in una veste tutta nuova. Sarà divertente.”

“Dal 2013 a Verden sono diventata di casa. Con la costante supervisione dell’amica Birgit Schröeppel ho acquistato 8 cavalli nel corso degli anni come ad esempio  nel 2014, un’altra cavalla Quirina (Quaterback x Donnerhall x Weltmeyer) con la quale ho partecipato con successo a molte gare e che nel mese di aprile ha dato alla luce una splendida femmina da Benicio.”

Complimenti a Eleonora dunque che stà maturando con grandissima umiltà una esperienza straordinaria e che già raccoglie i primi splendidi frutti del suo lavoro di allevatrice.