Tags

Related Posts

Share This

Verden l’ asta di maggio

Una puledra ha rubato la scena ai cavalli da sella all’asta di Verden di maggio: Vanellope è stata venduta a 62.000 euro mentre i 36 cavalli da sella hanno raggiunto un prezzo medio di vendita all’asta di 15.361 euro.

Vanellope (photo © Tammo Ernst).

Vanellope da Vitalis x Don Romantica  (allevatore: Gerda Stein) è stata la più apprezzata battendo il prezzo più alto d’ asta. La bellissima saura  è stata una autentica stella durante i servizi fotografici e video. Ogni  singola offerta è stata celebrata durante l’emozionante asta fino a quando il banditore Bernd Hickert ha finalmente accettato l’offerta di 62.000 Euro di un compratore della Bassa Sassonia. I puledri sono stati venduti ad un prezzo medio di 6.975 euro.

La collezione di cavalli da equitazione presentava una bella varietà di cavalli per tutte le esigenze. Monsieur Lazhar (Metall x Weltruhm – allevatore : Hedy Lynen) è stato il cavallo da dressage più costoso. L’eccellente cavalcabilità del baio, che è stato venduto in Francia, ha fatto salire  le offerte fino a 30.000 euro. Sailor Moon da Stolzenberg x Graf Grannus (allevatore: Heinrich Beutner) si è rivelato il jumper più costoso. Un noto cavaliere canadese di salto ostacoli ha investito 27.000 euro nella baia della linea dello stallone Perigueux.

I cavalli  hannoverani sono popolari in tutto il mondo. Ben 20 dei 36 cavalli dell’ asta di maggio lasceranno la Germania. Otto di loro si recheranno negli Stati Uniti, tre ciascuno in Spagna e in Belgio.
“La collezione dell’asta di Verden di maggio era piccola, ma convincente con la sua varietà”, ha detto il direttore dell’asta Jörg-Wilhelm Wegener rallegrandosi per l’enorme interesse internazionale.