Tags

Related Posts

Share This

Campionato Centro Meridionale: Giovannini impera!

L’appuntamento di Atina è stato valido anche come seconda tappa di Coppa Italia della disciplina.

Il podio Senior ad Atina con il giudice Alessandro Poncino e Massimo Petaccia. (photo © Associazione Ippica Atina).

Si è concluso domenica 1 aprile negli impianti dell’Associazione Ippica Atina il Campionato Centro Meridionale di Dressage edizione 2018.
E’ andato a Eleanor Francesc Stiling in sella a Fly By Night il Campionato Centro Meridionale per la categoria Senior Pro. La rappresentante pugliese ha concluso le due giornate di gara con un punteggio totale di 130,686. Gara molto combattuta, considerato che la seconda posizione ottenuta dalla laziale Roberta Ciampa in sella a Collin è stata assegnata con un punteggio di 130,343. Terzo gradino del podio ancora per la Puglia di Daniela Colaninno su First Captain (128,137).

E’ il Lazio protagonista del Campionato Senior Esperti grazie all’ottima prestazione di Andrea Giovannini. In sella a Enjoy il vincitore ha totalizzato il 69,363%. Alle sue spalle ancora Lazio con la prestazione di Mattia Maruffi in sella a Hiperion (65,539%), mentre terzo posto per il campano Angelo Ruggiero su Wietse (62,108%).

Podio interamente appannaggio del Lazio e tutto in rosa quello del Campionato Senior Amatori. Sul primo gradino sale Carolina Carnevali in sella a Ronaldinio con il punteggio di 135,833. Piazza d’onore per Giulia Scialanga su Rubignon (128,137%), mentre terzo posto per Antonella Delfini su Saffierduna (124,902%).

Ancora Lazio protagonista nella prima tre posizioni del Campionato Senior D. Ad ottenere il primo gradino del podio è stato ancora Andrea Giovanninin in sella a Ramato del Castegno (137,843), piazza d’onore per Giulia Eva Di Mauro su Freediamant Ars (135,00%); terzo posto per Roberta Ciampa in sella a St. Petersburg (131,666%).

Diversi i giovani praticanti del dressage hanno solcato i rettangoli dell’Associazione Ippica Atina. Ad aggiudicarsi il Campionato Centro Meridionale Juniores Assoluto è stata la pugliese Federica Di Sansebastiano. In sella a Chanel Z la giovanissima amazzone pugliese ha totalizzato 131,116 punti. Battaglia all’ultimo punto percentuale per le successive posizioni di classifica. Il secondo gradino del podio è targato Calabria, grazie alla prestazione messa a segno da Stella Gallo e Umbro-S. Per loro 123,765%. Terzo posto per Camilla Iacometti. La rapresentante del Lazio in sella a Rts-Cosmo ha ottenuto 123,512%.

Marzia Chilelli in sella a Oliver-Vitz in rappresentanza della Regione del Lazio si è aggiudicata il Campionato Junior F. Per loro un punteggio di 133,521. La seconda posizione è di Amanda Ruda in sella a Fandango. L’amazzone laziale ha conquistato un punteggio di 132,656. Terzo posto per il marchigiano Vittorio Giampieri in sella a Sindyg (132,553). E’ andato a Fabio Dieli in sella a Crazy Diamon il Campionato Junior E riservato ai cavalli. Per il cavaliere del Lazio punteggio di 133,478. La piazza d’onore è andata alla Campania di Pasquale Migliaccio in sella a Lord Aragorn Af. Per loro punteggio di 130,755. Terzo gradino del podio per Agnese Giombini in sella a Viktor – ancora in rappresentanza del Lazio – con un punteggio di 124,849.

Non solo cavalli in campo ad Atina, ma grande presenza di Pony. Il Campionato Junior E Pony è andato al pugliese Simone Distante. In sella a Quarter de le Sorgenti il vincitore ha chiuso il suo campionato con un punteggio di 135,571. Alle sue spalle due amazzoni del Lazio: Caterina Cicoria, seconda, in sella a Swarovski (131,690) ed Eleonora Ciucci, terza, in sella a Dentleiner (124,779).

Il Campionato Centro Meridionale a squadre ha visto trionfare la regione del Lazio con un totale di 409,617 punti. Al secondo posto la Puglia con 397,373, mentre terza la Campania con 362,314.

“Il Campionato Centro Meridionale – ha dichiarato Massimo Petaccia, delegato tecnico dell’evento e referente progetto per lo sviluppo del dressage nel sud Italia – ha visto alla partenza circa 70 partenti. Un concorso ospitato nelle ottime strutture dell’Associazione Ippica Atina, che ha messo a disposizione ottimi campi in sabbia di ultima generazione e un campo coperto davvero funzionale. Cavalli e cavalieri sono stati ospitati in scuderie di ultimissima generazione. Anche se il tempo non è stato particolarmente clemente a causa dell’ingente pioggia – ha aggiunto Petaccia – le gare si sono svolte all’aperto e i campi hanno retto perfettamente alla pioggia.  Nella giornata che ha preceduto l’inizio abbiamo svolto un briefing che ha consentito di analizzare tutti gli aspetti tecnici insieme ai partecipanti; situazione questa che ha contribuito alla buona riuscita della manifestazione. Credo – ha concluso Massimo Petaccia – che il Campionato centro Meridionale, che ha visto impegnata una giuria di massimo livello, possa essere considerato un ottimo punto di riferimento e verifica intermedio in vista dei più importanti appuntamenti della stagione. In questa edizione è stato lanciato il Campionato a squadre che ha visto al via Lazio, Puglia e Campania. I team si sono organizzati mettendo in campo i migliori binomi e come prima edizione del Campionato a squadre possiamo ritenerci più che soddisfatti”.

 

Criterium Senior F

  1. Carolina Carnevali su Drew Doughty – Lazio (133,499)
  2. Arianna Nicastro su EH Westim Wellmade – Lazio (125,076)
  3. Cristina Carrisi su Concerto 0010 – Puglia (122,533)

Criterium Senior E

  1. Laura Ricci su Girl Grannus del Tiglio – Lazio (127,162)
  2. Daniela Piro su Kappa di Bufalara – Campania (125,590)

Criterium Junior Allievi

  1. Cassandra D’Amario su Don’t Call Me Babe – Lazio (137,778)
  2. Eleonora Gentile su Ezsteban – Lazio (125,714)
  3. Martina Santucci su Meldert Wieter – Lazio (123,968)

Criterium Junior Promesse

  1. Sofia Arnofi su Durello Top – Lazio (139,473)
  2. Niccolò Frezza su Lady Marian – Calabria (135,00)
  3. Assunta Fidentea su Pipo (134,649)

Classifiche

Classifica a squadre