Tags

Related Posts

Share This

CDN B Gese: Progetto Sport Fabio Mangilli

Si è svolto il 10 ed 11 febbraio, presso i rinomati impianti del GESE, un concorso nazionale di dressage valido anche come tappa del nuovo circuito istituito per il 2018: il progetto sport Fabio Mangilli.

Piero Sangiorgi sempre protagonista ha capitanato al GESE un team di giovani competitivi. (photo © tuttoDRESSAGE).

Nella D1 Claudia Montanari di Aironi Dressage e il giovane frisone Lude Fan De Marren hanno concluso un buon grafico, che è valso loro il punteggio di 67.941% e la vittoria della categoria; secondo posto per Francesca Pasquini su Bionda, 62.696% e terza posizione per Carlotta Canevese con La Cour, 61.471%.

A schierarsi sul podio della M100 sono stati Stefano Chesi in sella a Dottorhouse Della Monica, 67.451%, Laure Clementine Simonnet su Stanly, 65.784%, e Arianna Scardacchi con Look At Me, 64.804%.

Claudia Montanari con Lude fan de Marren (photo courtesy: Aironi Dressage)

Nella M200 le uniche due amazzoni a scendere in campo sono state Eleanor Frances Stiling in sella a Fly By Night, 65.686%, e Caroline Forcellini Mazzoni su Bailando Cobra, 62.598%.

A cimentarsi nella Intermediate A sono state Claudia Montanari in sella a Titus Fan De Marren, 63.889%, e Carlotta Canevese su Hilltop Don Rodrigo, 63.611%.

Ad aggiudicarsi il Grand Prix è stato Pierluigi Sangiorgi in sella a Gelo Della Schiave, 62.267%; seconda posizione per Eleonora Kinsky Dal Borgo su Star Wars W, 59.567%.

Podio in rosa per il St.Georges, nel quale si sono distinte Lucia Berni in sella ad Ebony, 66.535%, Ginevra Coperchio su Edipo El Bayo, 64.781%, e Francesca Pasquini con Cabriolesse, 64.649%.

A brillare nella Team Test Junior sono stati Maria Vittoria Duranti in sella a Coco Fee, 65.721%, Caterina Neri su Ruby, 64.216%, e Andrea Neri con Raffaldo, 64.189%.

Ad imporsi nella F100 sono stati Stefano Chesi in sella a Cartego, 67.407%, Ludovica Perbellini su Baron Bernstein, 61.111%, e Vittoria Pighi con D.Fastwin Dell’Arema, 60.679%.

A scendere in campo per la F200 sono stati Elisa Fabbri in sella a Sir Rapstar, 64.140%, Vittorio Antimi su Pearl Harbor, 63.065%, e Claudia Torri con Facchino SDR, 52.419%.

Martina Lippi e Okidoki hanno totalizzato il 68.632% nella Team Test Pony.

Laure Clementine Simonnet e Danny Wild (photo courtesy: La Collina Dressage).

Alla E100 hanno preso parte Laura Caselli in sella a Castano, 71.140%, Riccardo Spagni su Szekspir, 70.263%, e Elsa Bianchi con L’Alchimia, 67.018%.

Le migliori amazzoni della E200 sono state Nicole Linari in sella a Fernhill Ferrell, 68.889%, Camilla Zacchia su Riccolo, 62.540%, e Valentina Cerchierini con Lord Windsor, 60.873%.

Giulia Fiori e Goldelse hanno raggiunto il 68.611% nella E300.

Altro podio in rosa quello della E400, nella quale si sono distinte Vittoria Azzaroni in sella a De Rino Rs, 67.963%, Roberta Giulietti su Gladiator Baio, 64.877%, e Antonella Nenci con Rock Titan, 64.198%.

L’ultima categoria della giornata è stata la E60, alla quale hanno preso parte Riccardo Spagni in sella a Szekspir, 73.947%, e Laura Caselli su Castano, 73.772%.

Le migliori amazzoni della D1 sono state Claudia Montanari in sella a Lude Fan De Marren, 66.912%, Carlotta Canevese su La Cour, 64.304%, e Francesca Pasquini con Bionda, 63.333%.

Podio in rosa quello della M110, nella quale hanno brillato Arianna Scardacchi in sella a Look At Me, 64.545%, Eleanor Frances Stiling su Fly By Night, 62.576%, e Sofia Mariani con Dovizioso, 53.535%.

A prendere parte al St.Georges sono state Francesca Pasquini in sella a Cabriolesse, 65.614%, e Simone Ballan su Alicante, 62.632%.

A salire sul podio della M200 sono stati Stefano Chesi in sella a Dottorhouse Della Monica, 69.412%, Caroline Forcellini Mazzoni su Bailando Cobra, 62.843%, e Simone Ballan con Alicante, 62.632%.

Lucia Berni ed Ebony imbattibili nella categoria Young Riders al GESE (photo courtesy: team Aironi).

A scendere in campo per la Individual Test Young Rider sono state Lucia Berni in sella ad Ebony, 69.123%, e Ginevra Coperchio su Edipo El Bayo, 65.921%.

Nella Intermediaire I si sono fatti valere Francesca Pasquini in sella Dorus, 65.044%, Francesco Sangiorgi su Sorrento 9, 64.123%, e Helen Isabella Crawshaw Lumberjack 12, 63.684%.

Laure Clementine Simonnet de La Collina Dressage con Donna Argentina 2 nella D4 ha guadagnato il 62.280%.

A cimentarsi nella Intermediate B sono stati Claudia Montanari in sella a Titus Fan De Marren, 64.008%, e Simone Ballan con Alicante, 59.206%.

Gli unici due concorrenti del Grand Prix sono stati Pierluigi Sangiorgi in sella a Gelo Della Schiave, 65.033%, e Eleonora Kinsky Dal Borgo su Star Wars W, 61.200%.

Sul podio della Individual Test Junior sono saliti Caterina Neri in sella a Ruby, 67.237%, Maria Vittoria Duranti su Coco Fee, 65.526%, e Stella Gallo con Umbro S, 65.044%.

Laure Clementine Simonnet e Stanly hanno totalizzato il 63.229% nella Individual Test Children.

Le migliori amazzoni della E200 sono state Margherita Boggi in sella a MR Marmite, 69.762%, Beatrice Iaquinta su Ninfea De Villanova, 67.262%, e Sofia Mengoli con Poison, 65.238%.

Martina Lippi e Okidoki hanno raggiunto il 67.805% nella Individual Test Pony.

Premiazione della E300 di domenica premiati dal giudice Laura Berruto: Vittoria Pighi, Nicole Linari e Giulia Fiori.  (photo courtesy: La Collina Dressage).

I migliori cavalieri della F110 sono stati Vittorio Antimi in sella a Pearl Harbor, 67.011%, Stefano Chesi su Cartego, 64.828%, e Stefano Martinelli con Mirco Van Het Schar, 64.655%.

A brillare nella E80 sono stati Riccardo Spagni in sella a Szekspir, 76.053%, Laura Caselli su Castano, 71.842%, e Elsa Bianchi con L’Alchimia, 68.947%.

A prendere parte alla F200 sono stati Vittorio Antimi in sella a Pearl Harbor, 66.022%, e Stefano Martinelli su Mirco Van Het Schar, 62.419%.

Podio in rosa quello della E300, nella quale si sono imposte Vittoria Pighi de La Collina Dressage in sella a D.Fastwin Dell’Aremac, 66.111%, Nicole Linari su Fernhill Ferrell, 66.042%, e Giulia Fiori con Goldelse, 64.782%.

Nella E320 si sono scontrate Vittoria Azzaroni in sella a De Rino RS, 65.432%, e Francesca Grilli con Green Lake, 60.247%.

A chiudere la competizione è stata la E210, nella quale hanno impresso il loro nome Margherita Bonfiglioli in sella a Un Petit Canard, 66.377%, Margherita Boggi su MR Marmite, 66.159%, e Eleonora Iaquinta con Ninfea De Villanova, 59.275%.