St.Lucy and Christmas Games Sommacampagna 2018

Come di consuetudine, si è svolto, presso gli impianti dello Sporting Club Paradiso, il tradizionale concorso di Natale della durata di tre giorni, nel quale i binomi hanno potuto sfoggiare costumi in tema!

James Connor e Casino’ Royal dominatori del big tour a Sommacampagna. (photo © EquestraGroup.com / Marco M. Racca).

A vincere il Grand Prix è stato James Connor in sella a Casino Royal, con il 67.97%; piazza d’onore per Evgenija Davydova su Awakening, 66.17%, e terza posizione per Roberto Brenna con Fieling T, 61.00%.

Sara Conforti e Remus hanno ottenuto il 64.21% nella Intermediate A.

A schierarsi sul podio del St.Georges sono stati Roberto Brenna in sella a Bodeguero L, 68.29%, Nadja Meuter su EL-Juli, 64.34%, e Francesca Pasquini con Dorus, 63.51%.

Francesca Pasquini e Cabriolesse hanno guadagnato il 64.27% nella D1.

Altra vittoria per Roberto Brenna in M100, che ha raggiunto, in sella a Deichkind 3, il 67.88%; alle sue spalle Cristiana Grilli del team Pie’s Horses su Auxiliar, 66.32%, e Francesca Geri con Arno Van’t Hof, 65.77%.

Podio in rosa quello della F200, nella quale si sono distinte Elena Zorzi in sella a Esido, 67.97%, Miriam Righetti su Donna S, 65.61%, e Valentina Orengo con Brechtsje, 64.48%.

Le migliori amazzoni della E300 sono state Elizabeth Dallimore Mallaby in sella a Sandorall, 71.53%, Anna Damian su Rey, 66.86%, e Lucia Pasquali con Limerik, 66.74%.

Elena Zorzi e Esido hanno portato a casa il 63.33 in Team Test Pony.

Annachiara Morganti e Stresemann hanno totalizzato l’80.2% nella 4 anni.

Marco Ligori e Blue Blood D’Acheronte hanno ottenuto il 61.4% nella 6 anni.

Elisa Sorte in sella a Twister si è aggiudicata la E210 con il 64.86%; secondo posto per Andrea Rebella su Real Usiogope, 57.03%, e terzo posto per Lucia Giribaldi con Nova Jean, 54.86%.

Altro podio in rosa quello della F100, nella quale hanno brillato Giulia Bernasconi in sella a Zazou H, 66.48%, Marta Invernici su Judas Van Eeckelgem, 64.2%, e Diletta Bonalumi con E.H. Celeste Landmadel.

Roberto Brenna di RB Dressage protagonista a Sommacampagna. (photo © tuttoDRESSAGE.it).

Le  migliori giovanissime amazzoni della E100, ultima categoria del venerdì, sono state Matilde Manzato del team Pie’s Horses in sella a White, 66.75%, Elisabetta Soardi su Disastro, 55.35%, e Elena Maggini con Zadok, 51.14%.

Nel Grand Prix Special si sono schierati sul podio James Connor in sella a Casino Royal, 67.84%, Evgenija Davydova su Awakening, 66.6%, e Pierluigi Sangiorgi con Gelo Della Schiave, 64.61%.

Roberto Brenna e Diamant hanno guadagnato il 65.88% nella Intermediate A.

Le uniche due concorrenti della D1 sono state Graziella Molteni in sella a Waterstone, 64.51%, e Francesca Pasquini su Bionda, 61.67%.

Ad imporsi nel St.Georges sono stati Francesca Pasquini in sella a Cabriolesse, 64.69%, Francesco Sangiorgi su Sorrento 9, 63.03%, e Sofia Tsetlin con Billy, 62.85%.

Roberto Brenna si è aggiudicato, insieme a Astriks, anche la M200 con la percentuale di 69.27%; Piazza d’onore per Francesca Geri su Arno Van’t Hof, 64.36%, e Giulia Pagnoncelli con Tegini S, 63.73%.

Nella F300 si sono distinti Daniela Marverti in sella a Desdemona, 62.16%, Mattia Trentin su Alviero, 61.18%, e Lucrezia Chiaudani con Karo AS 12, 60.74%.

Podio in rosa quello della E400, nella quale hanno brillato Lucia Pasquali in sella a Limerik, 62.35%, Federica Girardi su Winara G, 61.54%, e Antonella Nenci con Rock Titan, 59.82%.

Le migliori amazzoni della E300 sono state Annachiara Morganti in sella a Stresemann, 70.63%, Elizabeth Dallimore Mallaby su Sandorall, 68.89%, e Jiselle Arcio con Daimler V.D. Terpen, 65.97%.

Si è colorato di rosa anche il podio della E200, sul quale si sono schierate Silvia Benazzi in sella a Freitag Dei Castellani, 72.67%, Himea Cipelli su Castano, 67.81%, e Elisa Sorte con Twister, 67.19%.

Matilde Manzato e White hanno portato a casa il 67.24%; piazza d’onore per Elena Maggini su Zadok, 65.4%, e terzo posto per Elisa Fasoli con Alfa, 63.03%.

Nella Kur Grand Prix Enrico Di Vico e Aiko H. hanno totalizzato il 65.

Nella Kur St.Georges Nadja Meuter del team Pie’s Horses e El-Juli hanno raggiunto il 64.46%.

Cristiana Grilli e Auxiliar hanno guadagnato il 67.88% nella Kur M.

Laura Cutini e Tarco hanno ottenuto il 57.71% nella Kur F.

Nella Kur E Lucia Giribaldi e Nova Jean hanno totalizzato il 56.79%.

Rachele Bancora e Blakt’s Thomas hanno raggiunto il 60.51% nella Team Test Pony.

Gli unici due partenti della Team Test Junior sono stati Andrea Neri in sella a Raffaldo, 67.12%, e Caterina Neri su Ruby, 64.41%.

Beatrice Minghetti e Beaufort 2 hanno guadagnato il 67.72% nella Individual Test Young Rider.

Matilde Manzato piccola stella al concorso di Natale. (photo courtesy: Pie’s Horses Team).

Il fantastico punteggio di Matilde Manzato e White, 81.32%, ha portato i due ad aggiudicarsi la E80; seconda posizione per Alessia Barbieri su Sisco, 72.5%, e terzo posto per Vilma Tellaroli su Royal Jay Kelo, 59.87%.

I migliori giovanissimi concorrenti della ID20 sono stati Mariagrazia Bendetti in sella a Laila, 76.32%, Nicole Crivelli su Laila, 71.97%, e Sebastiano Biscazzi con Cassanova M, 71.71%.

Nella Intermediare I, ultima categoria della giornata, Francesca Pasquini e Dorus hanno portato a casa il 62.54%.

A vincere la E110 è stata nuovamente Matilde Manzato, che in sella a White ha totalizzato il 66.97%; piazza d’onore per William Pellicciari su Classic W, 64.61%, e Anna Pini con Zuri Memsahib, 57.5%.

A salire sul podio della E210 sono state Silvia Benazzi in sella a Freitag Dei Castellani, 67.83%, Andrea Tomassini su Magic Van Der Leest Hoeve, 65.87%, e Benedetta Bentoglio con Akos Des Coeuries, 65.44%.

A brillare nella E310 sono stati Claudio Bodei in sella a Hemmingway E, 69.88%, Raffaella Ruini su Maell, 68.27%, e Antonella Nenci con Rock Titan, 67.53%.

Altro podio in rosa quello della F100, nella quale si sono imposte Marta Invernici in sella a Judas Van Eeckelgem, 65.41%, Giulia Bernasconi su Zazou H, 65.19%, e Miriam Righetti con Donna S, 66.41%.

Le uniche due amazzoni a cimentarsi nella F300 sono state Lucrezia Chiaudani in sella a Karo AS 12, 61.18%, e Laura Cutini con Tarco, 61.18%.

Ad aggiudicarsi le prime posizioni della M105 sono stati Roberto Brenna in sella a Astriks, 68.99%, Beatrice Cocco su Eszi-s, 65%, e Francesca Geri con Arno Van’t Hof, 63.99%.

Lucia Giribaldi e Nova Jean hanno totalizzato il 59.25% nella Kur E.

Rachele Bancora e Blackt’s Thomas hanno ottenuto il 61.71% nell’individual test junior.

Francesca Pasquini e Bionda hanno raggiunto il 60.98% nella D1.

Francesco Sangiorgi (photo © tuttoDRESSAGE).

A farsi valere nella Team test young rider sono stati Francesco Sangiorgi in sella a Sorrento 9, 65.61%, Nadja Meuter su El-Juli, 65.03%, e Francesca Pasquini con Cabriolesse, 63.84%.

Gli unici due partecipanti alla Intermediate A sono stati Roberto Brenna in sella a Diamant, 68.98%, e Sara Conforti su Remus, 63.94%.

Terzo giorno di vittoria in Grand Prix per James Connor e Casino Royal, 68.67%; piazza d’onore per Pierluigi Sangiorgi su Gelo Della Schiave, 64.8%, e terzo posto Michele Toldo con Santiago, 61.57%.

Annachiara Morganti e Stresemann hanno portato a casa il 74.4% nella 4 anni.

Marco Ligori e Blue Blood D’Acheronte hanno totalizzato il 49.6%.

I giovanissimi che hanno impresso il loro nome nella ID30 sono stati Mariagrazia Benedetti in sella a Laila, 74.88%, Sebastiano Biscazzi su Cassanova M, 73.38%, e Nicole Crivelli con Laila, 71.75%.

A chiudere il concorso è stata la Intermediaire I, alla quale hanno preso parte solo Roberto Brenna in sella a Bodeguero L, 67.19%, e Francesca Pasquini con Dorus, 65.