Tags

Related Posts

Share This

CDI Roosendaal: bene Campanella, Sanavio in rodaggio

L’ azzurrina Alice Campanella sfiora il podio Junior, prima giornata con qualche errore per Riccardo Sanavio al debutto nell’ elite del dressage senior.

Alice Campanella subito bene a Roosendaal (photo © tuttoDRESSAGE.it / Marco M. Racca).

Debutto internazionale per Riccardo Sanavio e la cavalla di razza Westfalia Glock’s Federleicht, l’ azzurro del team Glock chiude in ventiduesima posizione il Grand Prix a 4 stelle con la percentuale di 64,820 in una prova dove ben trentun binomi si sono affrontati, tra questi tanti bei nomi internazionali con la vittoria al britannico Richard Davison su Bubblingh (71,660%) davanti a Diederik van Silfouth con Four Season (70,860%) ed Hans Peter Minderhoud con Zanardi (70,780%).
Riccardo a quasi metà gara ha purtroppo avuto due errori pesanti nel piaffe-passage costati anche nella sottomissione, il binomio ha tempo per maturare e senza questi errori, peraltro riscontrati su quelle figure solo in quella occasione della ripresa e non nelle figure successive di piaffe e passage, sarebbe decisamente su punteggi interessanti. Da rilevare che in giuria seduto in C si trovava anche il nostro giudice 5 stelle Vincenzo Truppa.

Sempre Sanavio, ma questa volta nello small tour, ha gareggiato nel Prix St. Georges in sella allo stallone KWPN Dark President, in questo caso sono stati i cambi al volo a penalizzarne la ripresa chiusa con il 66,342% valido per l’ undicesima posizione nella prova vinta dall’ olandese Diederik van Silfhout  su Dalhoff con la percentuale di 71,368.

Accarezza il podio che manca davvero per un soffio una brava Alice Campanella nel Team Test Junior dove con Chin Chan ottiene 69,324% mancando di poco più di un decimo di percentuale il terzo posto, “Il cavallo era un po’ stanco oggi”, ha dichiarato Alice a fine gara. Prova comunque positiva per l’ azzurrina con il morello KWPN  figlio di  Samba Hit nella gara vinta dalla’ olandese Thalia Rockx con Golden Dancer ed il 70,630%.