Tags

Related Posts

Share This

Pia Laus brava a Monaco nel 4 stelle

Nel fine settimana l’ amazzone azzurra ha preso parte al CDI4* tedesco ottenendo buoni piazzamenti.

Pia Laus Schneider con Shadow nel rettangolo di Monaco ancora una bella performance (photo © LL-FOTO.DE).

In sella al fidato Shadow 660 l’amazzone italiana ha conquistato il quinto posto nel Grand Prix mettendo a segno la percentuale del 70,10 dopo una bella battaglia per il terzo gradino del podio ingaggiata con Uwe Schwanze (quarto posto con il 70,420%) e con la statunitense Haddad Staller terza con il 70,920%. Sui primi due gradini del podio due amazzoni tedesche che si fregiano dell’ oro olimpico: vittoria a Dorothe Schneider e Showtime con la percentuale di 79,280 e secondo posto per Ingrid Klimke con Geraldine che chiude la ripresa con il 72,520%.

Ottenuta la qualifica per il GP Special, Pia Laus e Shadow hanno, poi, chiuso il GPS in quarta posizione con la percentuale del 70,765 e questa volta il terzo gradino del podio è mancato davvero di un soffio, l’ amazzone azzurra è dietro a Schwanze (70,941%) per poco meno di 0.2 punti percentuali.
Haddad Staller seconda con il 71,745% e Schneider ancora stellare è prima con l’ 81,137%.

Il binomio composto da Pia Laus Schneider e Shadow si conferma altamente competitivo nei più difficili rettangoli internazionali, una ulteriore conferma che l’ amazzone olimpionica azzurra può dare ancora molto, grazie alla sua esperienza e talento, al dressage italiano.