Pia Laus brilla in Germania

Nel CDI 4* di Darmstadt-Kranichstein l’ azzurra Pia Laus e Shadow 660 sempre ad un passo dal podio.

Pia Laus con Shadow ancora una volta impressiona a suon di risultati e punteggi sopra il 71 per cento.  (photo © Maximilian Schreiner).

Pia Laus e il suo fidato compagno di gare Shadow 660, assenti dai campionati italiani, hanno affrontato un selettivo CDI a Darmstadt-Kranichstein , nel quale  con ottimi punteggi hanno sfiorato, in entrambi i giorni, l’ambito podio.

Sabato, l’ormai più che confermato binomio è sceso in campo per il Grand Prix qualificante, nel quale hanno ottenuto il punteggio di 71.100%, che ha permesso loro di portare a casa il quinto posto. Ad aggiudicarsi la categoria è stata la tedesca Dorothee Schneider in sella a Fohlenhofs Rock’n Rose, 74.320%; piazza d’onore per lo Svedese Patrik Kittel su Well Done De La Roche CMF, 73.780%, e terza posizione per il britannico Spencer Wilton con Super Nova II, 73.500%.

Nel Grand Prix Special della Domenica, Pia Laus e Shadow 660 hanno raggiunto il 71.745%, che è valso loro la quarta posizione. Sul podio si sono invece schierati Spencer Wilton in sella a Super Nova II, 76.471% al primo posto seguito da Patrik Kittel su Well Done De La Roche CMF, 75.922% e da Dorothee Schneider con Fohlenhofs Rock’n Rose, 73.216%.

L’ olimpionica azzurra che vive in Germania ha ancora una volta brillato in un concorso ricco di validi avversari portando in alto l’ onore del dressage italiano.