Montefalco 2017: tutti i risultati della seconda giornata ai Campionati Italiani

Presso gli impianti dell’ Horses Le Lame Sporting Club, si è svolta la seconda delle quattro giornate di competizioni, al termine delle quali saranno assegnati i nuovi titoli di campioni italiani.

Roberto Brenna e Diamant vincitori nell’ Intermediaire B alle Lame (photo courtesy: RB Dressage).

A dare il via all’intensa giornata di gare è stata la categoria 4 anni, vinta da Norma Paoli e For Fun con l’80.6%; piazza d’onore per Nelson Ramos Alleluia su Celeste Di Fonte Abeti, 80.4%, e terzo posto per Valentina Truppa con Zeus, 79.6%.

Nella preliminary 5 anni Valentina Truppa e Smile hanno lasciato tutti a bocca aperta concludendo un grafico che è valso loro il 91.2%, ed ovviamente il primo gradino del podio; alle loro spalle Lodovico Borromeo su Hiatina, 82.2%, e Micol Rustignoli (Centro Equestre Monferrato) con Dolcetto, 77.8%.

Altro trionfo per Norma Paoli nella Preliminary 6 anni, nella quale in sella a Lisara 2 ha totalizzato l’82.7%; secondo posto per Ester Soldi su Dakar, 79.8%, e terza posizione per Claudia Montanari (Aironi Dressage) con Lude Fan De Marren, 75.6%.

Sul podio della Preliminary 7 anni si sono schierati Iacopo Motto Ros in sella a FG Alterego, 71.78%, Ester Soldi su Revent E.H., 70.8%, e Deodato Cianfanelli con Golden Emotion, 68.99%.

I migliori concorrenti a prendere parte alla E301 sono stati Fabio Picchioni in sella a Pirata, 72.4%, Irene Lancioni su Contendy, 71.6%, e Alessandro Giordano Atti con M.Basilissa Di Castelporziano, 69.0%.

Martina Marten Canevesio e Sonette hanno raggiunto il 67.8% nella F201.

A portare a casa le prime tre posizione del podio della Intermediate B sono stati Roberto Brenna (RB Dressage) in sella a Diamant, 65.83%, Serena Fumagalli Carloni su Black Panter 2, 65.28%, ed Ester Soldi con Annarella Di Villagana, 65.2%.

Alessandro Benedetti e Ferdinando Di Fonte Abeti si sono aggiudicati la E310 con 69.25%; piazza d’onore per Nicole Rosolen su Don Farino, 69.07%, e terzo posto per Michela Cappelli con Venus-E, 68.21%.

Podio in rosa quello della F200, nella quale si sono distinte Martina Lippi in sella a Okidoki, 69.68%, Chiara Degli Esposti su Vistahermosa, 68.33%, e Elena Zorzi con Esido, 66.83%.

A imporsi nella M300 sono stati Jane Jennifer Porta in sella a Stella Pack Roxana, 66.33%, Roberto Brenna (RB Dressage) su Deichkind 3, 66.14%, e Jeny Alfonsina Maldonado con World Champion, 64.71%.

A brillare nel ST.Georges sono stati Norma Paoli in sella a Sir Stedinger, 69.43%, Andrea Giovannini su Enjoy, 68.38%, e Laura Bertazzoli con Amazing, 66.01%.

Nella 4 anni riservata ai cavalli italiani si sono imposti Giulia Valvo in sella a Deoniro, 82.0%, Ida Vittoria Drei Donà su Fransy, 73.6%, e Andrea Bianchini con Tartaro Del Terriccio, 71.8%.

A schierarsi sul podio della Preliminary 5 anni riservata ai cavalli italiani sono stati Stefano Chesi in sella a M.Baia Di Castelporziano, 66.8%, Michaela Moretti su Visby, 65.6%, e Pierpaolo Napolitano Bruscino con Arbatax, 56.4%.

Il primo posto pari merito della Preliminary 6 anni riservata ai cavalli italiani è andato a Andrea Giovannini in sella a Ramato Del Castegno e Federica Scolari su Rugiada Del Castegno, 76.6; terzo posto per Marta Vischi con Blue For you, 68.0%.

Le uniche due concorrenti a cimentarsi nella Preliminary 7/8 anni sono state Norma Paoli in sella a Dea Del Bedesco, 75.68%, e Carlotta Vannucci su Zarhissa Di Belvedere, 60.49%.

Beatrice Arturi (Dressage Life ASD) e Le Bom hanno portato a casa la prima posizione della Team Test Junior con il 71.08%; alle loro spalle Filippo Di Marco (team Il Cavallino) su Rockabella, 68.83%, e Stella Gallo con Umbro-S, 67.1%.

Nella Team Test Young Riders hanno brillato Lucia Berni (Aironi Dressage) in sella a Ebony, 67.19%, Mattia Alghisi (Dressage Life ASD) su Anava Welt, 67.06%, e Ginevra Coperchio con Edipo El Bayo, 67.02%.

Andrea Giovannini e The Best hanno ottenuto la prima posizione della M200 con il 70.69%; piazza d’onore per Stefano Chesi su Dottorhouse Della Monica, 67.6%, e Francesca Ecchia con La Cour, 67.35%.

A salire sul podio della D2 sono stati Ida Vittoria Drei Donà in sella a Lolita D.C., 67.76%, Paola Gigola su Carpaccio, 67.68%, e Francesco Sangiorgi con Sorrento 9, 67.41%.

Le migliori amazzoni della Team Test Pony sono state Mia Zamperetti in sella a Chantre’s Held, 69.74%, Silvia Diciatteo su Duesmann, 69.23%, e Martina Scoccia con Real Nice Boy, 67.01%.

I migliori giovanissimi della Team Test Children sono stati Alessia Volpini in sella a May, 72.44%, Andrea Neri su Raffaldo, 70.83%, e Caterina Neri con Ruby, 69.89%.

A vincere il Grand Prix sono stati Valentina Truppa e Ranieri, con l’ottimo punteggio di 70.7%; piazza d’onore per Micol Rustignoli su Corallo Nero, 67.96%, e terzo posto per Roberto Brenna con Dorina, 66.96%.

Camilla Iacometti