Göteborg 2017 azzurri pronti!

Il Team Italia del Paradressage è pronto a scendere in rettangolo da domani mattina si comincia.

Il Team Italia di paradressage schierato nell’ Heden Arena di Gothenburg (photo courtesy: Ferdinando Acerbi).

In vista dei Campionati Europei di Göteborg in programma dal 21 al al 27 agosto, si era svolto un raduno collegiale organizzato da Ferdinando Acerbi con la presenza tecnica di Enzo Truppa e dell’equipe medica federale presso le scuderie de La Malaspina di Ornago (MB). I binomi definitivi arrivati in Svezia sono: Corradini/Levinia, Lunghi/Laudario, Morganti/Royal Delight e Salvadè/Muggel

Gli azzurri nelle scuderie di Gothenburg (photo courtesy: Ferdinando Acerbi).

“Oggi ho iniziato a realizzare veramente di essere al mio quinto Campionato d’Europa. Ho iniziato a viverlo davvero.” Commenta Sara Morganti, campionessa mondiale freestyle ai WEG di Caen, al suo arrivo a Göteborg.
“Sono arrivata a Goteborg giovedi 17 mentre Stefano ci ha raggiunto il giorno successivo con la cavalla dopo 4 giorni di un ottimo viaggio organizzato con Equiservices. Nel pomeriggio abbiamo montato e la sensazione è stata molto buona.  E il 21 cominciamo con le gare! Un Grazie grandissimo a chi mi ha accompagnato in questa importante trasferta, a chi mi supporta e sopporta. Grazie di esserci!
In bocca al lupo grande ai compagni Francesca Salvadè, Federico Lunghi ed Alessio Corradini! Forza ragazzi!”

Oltre ai nostri fantastici ragazzi del dressage paralimpico ed ai loro compagni d’avventura a quattro zampe la spedizione ai campionati Europei di Goteborg è formata da: il fisiterapista Mario Ferrante, l’osteopata equino Antonio Inghilleri, il veterinario Cesare Rognoni, i groom Ludovica Gallotti, Victoria Morganti e Michele Caporro, gli istruttori Deodato Cianfanelli, Anette Illum, Piero Sangiorgi, Laura Conz e Alessandro Benedetti oltre naturalmente al selezionatore e capo equipe Ferdinando Acerbi ed al capo delegazione Andrea White.