Nasce nel Parco Olistico del Brenta il nuovo centro equestre progettato da Rinco Impianti Ippici.

Dall’unione virtuosa tra la società agricola POB e la competenza tecnica professionale di Rinco Impianti Ippici, nasce il progetto di uno dei più grandi centri equestri del Veneto, che sarà realizzato all’interno del Parco Olistico del Brenta nel corso del prossimo anno.

Nasce nel Parco Olistico del Brenta il nuovo centro equestre progettato da Rinco Impianti Ippici.

Nasce nel Parco Olistico del Brenta il nuovo centro equestre progettato da Rinco Impianti Ippici.

Verona, 10-13 novembre 2016 – Promuovere uno stile di vita sano, in sintonia con la natura e nel rispetto dell’ambiente, è il principio ispiratore dell’impegno dell’azienda POB, che la scorsa settimana ha presentato alla Commissione Ambiente del Comune di Piazzola sul Brenta (PD) il progetto del Parco Olistico del Brenta. Una mission aziendale che parte dal presupposto della valorizzazione del legame tra uomo e natura, concretizzata attraverso la coltivazione di prodotti biologici e tramite la creazione di un habitat naturale dove l’individuo possa dedicarsi ad attività ludiche e ricreative all’insegna del relax e del benessere.

parco-olistico-brenta-rinco-03Proprio da qui è nata l’idea di un Parco Olistico, sulle rive del fiume Brenta e costeggiato da una pista ciclabile, dove un’area naturalistica di 18 ettari ospiterà attrezzature ludico-sportive e di ristoro per lo svago dei visitatori. Una vera e propria oasi destinata a chi desidererà godersi un bagno nella bio-piscina, o cimentarsi in giochi di squadra come il calcetto o il beach-volley, dedicarsi all’attività equestre o ancora, semplicemente, immergersi nella natura.

Per il progetto e la futura realizzazione del centro equestre, POB si è affidata a Rinco Impianti Ippici per sintonia di intenti, esperienza, competenza tecnica e qualità del prodotto. Suo infatti il layout progettuale dell’intero complesso che si inserirà armoniosamente nel contesto ambientale del Parco: una scuderia con venti box, due tondini completi di giostra, due campi scoperti, sei installazioni per paddock, un campo coperto dotato di club-house e un fienile sono gli elementi che daranno vita a questo importante progetto.

parco-olistico-brenta-rinco-02Come sempre, in primo piano saranno i cavalli e l’attenzione al loro benessere: la naturalità dei materiali, la dislocazione funzionale degli spazi, i requisiti di aerazione e l’illuminazione sono state le priorità dell’intervento di Rinco Impianti Ippici, con l’obiettivo garantire la facilità di fruizione delle strutture sia da parte degli utenti che degli operatori. Comodità e semplicità di orientamento tra le strutture sono state le principali sfide di questo articolato progetto, che valorizza contemporaneamente l’aspetto sportivo-ricreativo e quello funzionale del centro.

Stile ed estetica delle scelte architettoniche e materiche si sommano, inoltre, alle logiche di funzionalità per un risultato di grande armonia con l’importante contesto naturalistico, esaltando lo spirito olistico del Parco.