CDN A di Sommacampagna – venerdì

Nei giorni 7-8-9 di Dicembre a Caselle di Sommacampagna si sono svolte le finali Nazionali del GID ed il Trofeo St. Lucy & Christmas Games.

Elena Trius a Sommacampagna ha centrato due vittorie in Grand Prix con Topol ed una vittoria in Intermediaire I con Furst Malu mostrando segnali di crescita (photo © tuttoDRESSAGE).

Si parte Venerdì 7 nella splendida struttura dello Sporting Horse and Pony Club con uno dei più bei campi coperti d’ Italia e due campi esterni, c’è molta attesa tra i partecipanti per questo appuntamento di fine anno.

Nella Categoria Grand Prix abbiamo al primo posto l’ amazzone russa Elena Trius in sella a Topol, con 65,447 %; secondo posto per Anna Paprocka Campanella su Daiquiri, con 63,766 % e terzo posto per James Joseph Connor su Shenandoah, con 63,511 %.

Nell’ Intermediaire 2 il vincitore è Pierluigi Sangiorgi su London Dreams, con 64,763 %, secondo posto per Leonardo Tiozzo su Rugby, con 64,000 % e terzo posto per Monica Iemi su Vancouver, con 63,158 %.

Nell’ Intermediaire 2 Preliminary Elena Trius su Furst Malu ottiene 59,025 %.

Janine Barz su Divertimento  totalizza 61,605 % in Intermediaire 1.

Nella Categoria Prix St. Georges abbiamo in cima alla classifica il giovane Simone Citelli della scuderia Il Cavallino, in sella al suo Touch of Brown, con cui ottiene 66,158 %; secondo posto per Ida Vittoria Drei Donà su Moulin Rouge, con 65,763 % e terzo posto per James Joseph Connor su Casinò Royale, con 65,211 %.

Pierluigi Sangiorgi in Intermediaire II ha raccolto due vittorie (photo © tuttoDRESSAGE).

Nel D1/3 National Test abbiamo la vittoria di Monica Iemi su Windspiel, con 67,028 %; Sara Conforti su Remus è al secondo posto con 60,944 % e Laure Clementine Simonnet su Cornelius è terza con 60,222 %.

In M 105 vince Carlotta Frandolig su Hilltop don Rodrigo, con 66,845 %; secondo posto per Vanessa Ferluga su Rodan, con 65,893 % e terzo posto per Claudia Montanari su Titus fan de Marren, con 65,833 %.

Nella M 100 Roberto Brenna su Don’ Amie vince con 66,889 %; secondo posto per Karin Link su Chamonix V, con 64,333 % e terzo posto per Stefano Mantica su Rubico, con 63,722 %.

In F 200 Valentina Remold su Wonderboy vince la categoria con un magnifico 70,000 %; secondo posto per Lucia Berni su Blakt’s Thomas, con 66,964 % e terzo posto per Sara Maccalli su Legolas 89, con 66,905 %.

Valentina Remold qui con Prince of Glory, stallone di 5 anni, in categoria F ha conquistato numerose vittorie, la giovanissima stella del dressage azzurro continua a brillare (photo © tuttoDRESSAGE).

Sofia Fontana su Golden Dancing vince la F 100 con 64,074 %; secondo posto per Elizabeth Bortuzzo su Welcome Straight Deal, con 63,765 % e terzo posto per Matilde Bonfiglioli su Forest Gump, con 62,716 %.

In E 300 vince Lucrezia Brugnaro su Prisco We, con 65,952 %; secondo posto per Daniele Fioravanti su Kemstar, con 64,503 % e terzo posto per Antonio Ruzittu su Eh Dundee, con 63,810 %.

La E 210 è vinta da Consuelo Cavalloni su Sanlassic, con 64,035 %; secondo posto per Lucrezia Brugnaro su Sarabi, con 63,684 % e terzo posto per Cristiana Grilli su Grafin Donna, con 63,596 %.

Nella E 200 vince Nina Teresa Zannaro su Elca, con 69,074 %; secondo posto per Carlotta Frandolig su Kloos Hans, con 65,185 % e terzo posto per Chiara dal Pos su Sky Blue, con 64,815 %.

Ed infine per concludere la giornata abbiamo la E 80, con la vottoria di Sara Borrini su Lord Nelson, con 67,813 %; Alessia Regina Tamè su Asterix al secondo posto con 65,104 % e terzo posto per Jessica Caramori su Janus, con 63,750 %.