Accademia Italiana: tante novità per il marchio che sta conquistando il mondo equestre

Colore e design nello stand di Accademia Italiana ricco di novità allo Spoga (photo: ©tuttoDRESSAGE).

Allo Spoga Horse svoltosi alla Koelnmesse, la Fiera di Colonia in Germania, la scorsa settimana sono state svelate le collezioni per la Primavera-Estate 2013.

Siamo andati a curiosare nello stand di Accademia Italiana Style, la maison di Gino Moschetti che si sta imponendo in tutto il mondo per idee innovative, tecnicità e fantasia made in Italy.

“La tendenza principale è il colore,tanto colore.” debutta Gino Moschetti il cui stand è stato preso d’assalto da compratori di tutto il mondo, ” Visto il periodo difficile, penso che la gente abbia bisogno di un po’ di freschezza data appunto dai capi colorati, senza mai tralasciare la tecnicità che ci ha contraddistinto fino ad oggi.

Nuovi colori arricchiscono la collezzione Primavera Estate 2013 creata da Gino Moschetti (photo: © tuttoDRESSAGE.it).

Abbiamo dato particolarmente importanza alla serie ‘Active’, costruita con un tessuto super stretch, antiallergico e idrorepellente , sviluppandola in una gamma di colori molto più ampia rispetto a quella della scorsa stagione, per cui vediamo dei colori davvero molto vivaci: arancione, color apple, color mastice e il bianco da concorso. Abbiamo poi realizzato una stampa beachwear con gli ibiscus.

Una novità di quest’anno è che abbiamo messo le stampe anche nella linea da uomo, stile camuflage, che era molto richiesta , ma la novità più grande in assoluto è la struttura generale della collezione, perchè abbiamo cominciato con i pantaloni, ci siamo specializzati nel pantalone ed è arrivato il momento di allargarci nel total look. Abbiamo fatto delle polo e degli smanicati molto interessanti, perchè sono realizzati su delle macchine particolari, sono le stesse che usano per fare le calze, si chiama lavorazione seamless. Si tratta di polo senza cucitura in microfibra leggerissima sia per uomo che per donna. Questa macchina con un solo filato và a tessere la polo dandole delle disegnature scelte e questo è davvero molto interessante.

I blazer sono una novità per Accademia Italiana ormai rivolta al Total Look dopo lo strepitoso successo dei pantaloni (photo: © tuttoDRESSAGE.it).

Penso di essere il primo a fare le polo in seamless e stanno riscuotendo un successo strepitoso, produciamo sia la versione da concorso in bianco, che la versione colorata da uomo e  da donna. Solo per la donna inoltre abbiamo uno smanicato con collo a lupetto, caratterizzata sempre grazie al seamless, dal nostro logo in all over già cardato.

Ci sono le T Back come la scorsa stagione di melange grigio, verde , nero e poi abbiamo le nostre coppole siciliane che ricordano le mie origini, abbiamo voluto creare qualcosa di diverso ed avando un grandissimo riscontro abbiamo deciso di continuare a produrle definitivamente, come elemento distintivo degli accessori di ‘Accademia Italiana’.

Per finire, ma non meno importante, il blazer donna e uomo, sono entrambi caratterizzati da un tessuto super light leggerissimo, bi-elastico, che è un misto tra sportivo,classico ed elegante. Quello da donna ha sia sul collo che sugli spacchi dietro ,il tessuto col nostro logo in all over, invece quello da uomo ha delle zip fluorescenti verdi. Entrambi i modelli sono destrutturati ma hanno sempre quel tocco un po’ sartoriale.

Gino Moschetti con il suo staff a Colonia (photo: © tuttoDRESSAGE.it).

Nell’autunno-inverno prossimo già anticipo che ci sarà: per il salto il modello destrutturato e quello strutturato,quindi con le spalline e un po’ più sartoriale rispetto a quest’ultimo e poi il modello da dressage sia da uomo che da donna e lì penso che riusciremo a studiarci qualcosa di diverso da quello che c’è adesso, abbandonando probabilmente il doppio petto, così come abbiamo fatto per i pantaloni, anche per le giacche vogliamo trovare qualcosa che ci contraddistinga.”