Spoga Horse un successo il made in Italy

Siamo andati a Colonia in Germania a sbirciare tra le novità dello Spoga Horse autunnale per mostrare ai nostri lettori le novità e le tendenze più interessanti.

Uno scorcio di Colonia con il Duome che si affaccia sul Reno.

Lo Spoga anche in questa edizione è stato un grande successo e con immenso piacere abbiamo visitato gli stand delle aziende italiane parlando con stilisti, amministatori e responsabili commerciali che ci hanno confermato una tendenza positiva.

“Siamo veramente contenti perchè abbiamo acquisito tanti clienti nuovi esteri ed abbiamo ampliato le vendite.” Spiega Lelia Polini, Amministratore delegato di KEP Italia.
“Persone di paesi esteri che hanno visto i nostri prodotti per la prima volta li hanno acquistati, altri che ci hanno visto e hanno riconosciuto i nostri caschi che erano presenti alle Olimpiadi ,dove hanno visto una nostra forte presenza, hanno creduto nella qualità dei nostri kep.”

Un pubblico attento e selezionato fatto di addetti ai lavori fanno dello Spoga una vetrina d' eccellenza per le aziende espositrici che quest' anno erano quasi 400.

E’ andato benissimo,un successo inaspettato,” ci racconta lo stilista Gino Moschetti di Accademia Italiana Style, ” sapevamo che era una fiera importantissima al quale non potevamo mancare. E’ il primo anno che veniamo e ci possiamo ritenere  soddisfatti da tutto. Il nostro stand ha avuto un grande successo. Abbiamo avuto acquirenti da tutto il momdo. Piace molto il nostro stile ma anche la tecnicità del nostro Power Grip, la tecnologia da noi brevettata con lo stampo in silicone che aderisce alla sella”.

Tra le curiosità e tecnologie sofisticate calze chirurgiche adattate allo sport equestre che favoriscono la circolazione sanguigna delle gambe e la resistenza, selle iper-tecnologiche, staffe tecnologicamente perfette.

A questo primo articolo seguiranno approfondimenti imperdibili e dettagliati sullo Spoga Horse autunno 2012.